Cultura food

Spreco alimentare, Recup trasforma il cibo in valore sociale

Lotta allo spreco alimentare, Recup trasforma il cibo in valore sociale

Il cibo che ha perso valore economico acquista valore sociale

Recup è un progetto nato a Milano che agisce nei mercati del capoluogo lombardo, Busto Arsizio e Roma per combattere lo spreco alimentare e l’esclusione sociale.

L’associazione si occupa di recuperare il cibo prima che venga buttato via, dividerlo tra commestibile e non e infine redistribuirlo a chiunque voglia prenderlo.

I beneficiari sono gli stessi esecutori del lavoro: in questo modo si crea un concetto di collaborazione e comunità tra persone diverse, una possibilità di scambio interculturale e intergenerazionale che prima mancava.

Recup: come funziona

Recup è un progetto che vuole combattere lo spreco alimentare e l’esclusione sociale nei mercati rionali.

Si compone di semplici ma efficaci azioni:

  • a fine mercato un gruppo di volontari recupera il cibo dai commercianti che liberamente decidono di donare i prodotti che altrimenti butterebbero via
  • si raggruppa il cibo recuperato in un punto di ritrovo all’interno dello stesso
    mercato
  • ognuno sarà poi libero di prendere ciò che preferisce, nel rispetto delle altre
    persone e delle esigenze di tutti

Nel 2021, l’Associazione Recup è riuscita a recuperare la bellezza di 327 tonnellate di cibo.

Recup a Roma

Per quanto riguarda i mercati rionali della Capitale, attualmente Recup lavora nei seguenti spazi:

  • Mercato Montagnola in Via Pico della Mirandola – mercoledì dalle ore 13 alle 16
  • Mercato coperto Trieste in Via Chiana – sabato dalle 14.30 alle 16
  • Mercato coperto Ostiense in Via Corinto – sabato dalle 13 alle 16
  • Mercato Sacchetti in Via Franco Sacchetti – sabato dalle 13.30 alle 15

La Regione Lazio sostiene la lotta allo spreco alimentare e la passione che spinge tanti giovani a rendere il nostro territorio un luogo migliore.

Informazioni

Potete trovare maggiori informazioni su Recup – Associazione di Promozione Sociale collegandovi al sito associazionerecup.org.

Per info e collaborazioni potete invece scrivere a collabora.recup@gmail.com oppure a recuproma@gmail.com.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: