Arte

Torna Artrooms Fair, la seconda edizione italiana al Church Palace

Dopo il grande successo della prima edizione italiana che ha registrato oltre 4000 visitatori, Artrooms Fair è pronta a tornare a Roma nei bellissimi spazi del The Church Palace di Via di Torre Rossa 94 (zona Via Aurelia Antica). Le stanze e i luoghi del prestigioso albergo capitolino diventano di nuovo teatro di quadri, sculture, video attentamente selezionati da una giuria internazionale di qualità che ha scelto lavori provenienti da ogni parte del mondo.

Artrooms Fair 2019 accoglierà gratuitamente le opere di artisti indipendenti suddivise in 4 sezioni:

Sezione Rooms, dove gli artisti selezionati avranno la possibilità di trasformare la camera d’albergo in un luogo personale, dove poter mostrare la propria arte e poetica;

Sezione Video Art, dove i video selezionati saranno proiettati nella maestosa sala Cinema Bachelet interna al The Church Palace;

Sezione Single Work, dove l’artista presenterà una sola opera e non è richiesta la sua presenza in fiera (categoria ideata per coinvolgere gli artisti stranieri che hanno difficoltà ad arrivare a Roma e per gli artisti emergenti che non hanno ancora un ampio portfolio da mostrare al pubblico);

Sezione Sculpture Park, dove l’ampio giardino che circonda l’albergo ospiterà la sezione dedicata alle sculture che verranno presentate durante i giorni di fiera e rimarranno esposte per i seguenti 3 mesi.

Tra i 72 artisti scelti per Artrooms Fair ci sono Milica Cirovic (Serbia), Paul Gadd (Regno Unito), Dominique Agius (Francia), Razi Mizrahi (Stati Uniti), Daniel Sánchez (Spagna), Angelina Voskopoulou (Grecia), Kieun Kim (Korea del Sud), Jackowski Michał (Polonia), Carolina Mejia (Colombia), Anders Post (Svezia), Raghavan Rajaram (India) e Olga Teksheva (Russia).

Nutrita anche la squadra di artisti italiani pronta a invadere il The Church. A scendere in campo saranno Elisa Baldissera, Emanuela Di Filippo, Carlo Farace, Emanuele Garletti, Lemonot Studio, Ferruccio Maierna, Luisiano Schiavone, Giulia Spernazza, Cetti Tumminia, Vitale Tommaso Maurizio, Camilla Pisani, Camilla Ancilotto, Vincenzo Del Signore, Luigi Ballarin, Roberto Grosso, Ernesto Notarantonio, Marco Poma e Be (Elena Blasio).

Artrooms Fair si terrà da venerdì 22 a domenica 24 marzo nei seguenti orari:

– Venerdì 22 marzo
18.30-21.30 – Private View (solo su invito)
– Sabato 23 marzo 
12-20 – Apertura al pubblico
– Domenica 24 marzo
12-20 – Apertura al pubblico

Il costo del biglietto è di 5 euro e i tagliandi potranno essere acquistati direttamente all’ingresso dell’hotel. Ogni biglietto è valido per un solo giorno. I biglietti ridotti sono validi per studenti e over 65. Entrata gratuita per i bambini sotto i 15 anni.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Immagine di copertina: © Anna & Roman Kueffner)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...