Arte

Artrooms, la fiera di Londra sbarca per la prima volta a Roma

Dopo 4 edizioni a Londra, Artrooms arriva per la prima volta in Italia e lo fa dal 2 al 4 marzo presso il bellissimo Church Palace Hotel di Via Aurelia 481. Artrooms Fair è un magnifico appuntamento con l’arte contemporanea che offre agli artisti indipendenti (non necessariamente “emergenti”) spazi gratuiti per la loro arte all’interno di splendidi alberghi, le cui camere diventano veri e propri studi e atelier.

Artrooms Fair ospiterà a Roma circa 100 artisti suddivisi nelle tre categorie dell’evento: 50 nelle “Rooms“, 20 per la “Video Art Section” e altri 20 nello “Sculpture Park“. I protagonisti della fiera arriveranno da ogni angolo del globo: Italia, Regno Unito, Argentina, Polonia, Bulgaria, Spagna, Iran, Cina, Australia, Senegal. Saranno rappresentati circa 30 Paesi di tutto il mondo.

La nostra fiera nasce dalla ricerca di talenti, di artisti internazionali capaci di rappresentare un’epoca, di raccontare attraverso la loro arte una storia. Quest’anno circa 1700 artisti da tutto il mondo hanno partecipato alle selezioni per Artrooms” spiega Cristina Cellini Antonini, fondatrice di Artrooms assieme a Francesco Fanelli.

Tra gli artisti selezionati per la sezione “Rooms” sono 9 quelli italiani: Elisa Cantarelli, Sabina D’Angelosante, Gianmaria De Luca, Paola Ruvioli, Paolo Repetto, Ernesto Galore (alias Emanuele Garletti), Marika Ricchi, Barbara Salvucci e Antonella Scaglione.

nella “Video Art Section“, curata da Gianfranco Valleriani, troviamo invece Uro Bannera, Silvia De Gennaro e Claudia Quintieri. Infine, lo “Sculpture Park” ospita un totale di 9 artisti, di cui ben 6 sono italiani: Camilla Ancilotto (qui trovate la nostra intervista all’artista italo-svedese dello scorso novembre), Federica Zianni, Paola Falconi, Valentina Lucarini Orejon, Laura Pellizzari e Andrea Polichetti.

Tra gli ospiti invitati alla manifestazione ci saranno inoltre Mariangela Capossela, Daniel Lee, Tahmineh Monzawi, Goran Stojcetovic, Alex Marenga, Nastiviciuos (collettivo Angola/Spagna), Mauro Pallotta aka Maupal, Leandro Lottici, Paolo Franzoso e Akelo e Michelangelo Galliani. Ci sarà anche l’installazione “Solid” a cura di Alice Padovani presso La Rinascente di Via del Tritone, fino al 5 marzo.

Artrooms Fair inaugurerà venerdì 2 marzo alle 18.30. Sabato 3 marzo sarà aperta dalle 12 alle 19, mentre domenica 4 marzo dalle 11 alle 19. L’ingresso è di 10 euro, ridotto 5 euro. I dettagli sulla Fiera potete trovarli su www.roma.artroomsfairs.com.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Immagine di copertina: © Ortelius Drew)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...