food

Torna il progetto “Chef Bizzarri” all’Osteria di Birra del Borgo

Chef Bizzarri chiama a raccolta i grandi cuochi italiani. 3 serate presso l’Osteria di Birra del Borgo con gli chef Niko Romito, Heinz Beck e Pino Cuttaia. Dal 2016 Birra del Borgo porta la birra italiana dove non è mai arrivata, invitando chef stellati e non a valorizzarla esprimendo la loro personale idea di birra in cucina.

L’edizione 2019 di Chef Bizzarri ruoterà intorno alla pizza e ad inaugurarla sarà Niko Romito martedì 12 marzo, raccontando una storia che affonda le sue radici in una tradizione diventata oggi innovazione. Accessibili, democratiche, popolari: pizza e birra, 2 prodotti nati dalla stessa triade creativa: acqua, cereali e lievito.

Questo il calendario degli eventi di Chef Bizzarri 2019 presso l’Osteria di Birra del Borgo (Via Silla 26a, zona Prati):

– Martedì 12 marzo: Niko Romito (Reale, Castel di Sangro), presenta Federico De Cesare Viola, direttore editoriale FOOD&WINE Italia
– Giovedì 4 aprile: Heinz Beck (La Pergola,
Roma), presenta Marco Bolasco, direttore area enogastronomica Giunti Editore
– Lunedì 15 aprile: Pino Cuttaia (La Madia, Licata)
, presenta Gabriele Zanatta, giornalista

Si parte dalla birra come libera ispirazione e dall’impasto come base comune. Su di esso o accanto ad esso ciascuno può disporre, immaginare ed esprimere la propria personalissima idea. Il progetto Chef Bizzarri nasce infatti con l’obiettivo di coinvolgere chef e ristoratori selezionati nella creazione di serate evento originali, finalizzate al gioco e alla sperimentazione con la birra. Protagonisti luppoli di qualità accanto a piatti, idee e prodotti caratterizzati da naturalità, creatività e gusto.

Ad ispirare le serate saranno le bizzarre di Birra del Borgo, birre che fanno convivere gusti e profumi inediti. Sono prodotte in tiratura limitata utilizzando ingredienti e lavorazioni speciali. Il filo conduttore tra le produzioni è la creatività volta a sorprendere e sperimentare. Con la produzione nel 2009 della bizzarra l’Equilibrista, Italian Grape Ale, Birra del Borgo ha cercato di dare voce ad un pensiero che da sempre accompagna la sua produzione: vedere la birra utilizzata in contesti diversi, nuovi, eleganti, vicini alla cultura del cibo e con uno stile tutto italiano.

Le serate inizieranno alle 19 con un aperitivo e un momento di racconto dedicato esclusivamente alla stampa. A seguire la cena (ore 21 circa), aperta anche al pubblico, il cui costo è di 50/60 euro a persona. Info e prenotazioni: 06-83762316.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...