Festival

ARF! Festival 2018, il meglio del fumetto mondiale a Testaccio

Sta per partire la quarta edizione di ARF!, il festival dedicato a fumetto e illustrazione che verrà ospitato negli spazi dell’ex Mattatoio di Testaccio (Piazza Orazio Giustiniani 4). L’evento accoglierà come sempre mostre, masterclass, incontri, conferenze e i più importanti editori e artisti del fumetto italiani e internazionali.

ARF! – Festival di storie, segni e disegni conterà su alcune bellissime esposizioni che faranno da scheletro portante all’intera manifestazione. Saranno 7 gli appuntamenti da non mancare, dopo le retrospettive degli scorsi anni dedicate a Hugo Pratt e Milo Manara:

– “Andrea Pazienza, trent’anni senza“, la grande esposizione che riunisce l’intera opera del più eclettico e geniale fumettista italiano di tutti i tempi (una coproduzione ARF!/Comicon, dal 25 maggio al 15 luglio 2018);

Alessandro Barbucci, disegnatore per Disney Italia, co-creatore di W.I.T.C.H., Monster Allergy e Sky Doll e autore del manifesto ARF! 2018;

Jordi Bernet (Spagna) con Il Buono, le Belle e il Cattivo dedicata a Tex, alle sensualissime protagoniste dei suoi fumetti (Chiara di Notte, Sarvan, Custer, Cicca) e al gangster Torpedo

Danijel Zezelj (Croazia), talento visionario di questo fine millennio (anche per Marvel, DC Comics, Vertigo e Image) con Black Oxygen”;

– La personale di Francesco Guarnaccia (vincitore del Premio Bartoli 2017) “Ce ne sono di cose strane in questo regno“;

– Will Eisner, il “padre” del moderno graphic novel, che avrà luogo alla CArt Gallery di Via del Gesù dal 15 maggio al 15 giugno 2018, realizzata da CArt Gallery in collaborazione con ARF!;

– “Love yourSELF (V.M.18)“, l’importante mostra sul tema dell’autoerotismo allestita presso la Self ARF! (ad accesso gratuito) dedicata esclusivamente al mondo delle autoproduzioni e dell’editoria indipendente.

Come sempre, ARF! si arricchisce di tante altre iniziative rivolte a un pubblico estremamente eterogeneo. Troverete quindi un’area dedicata alle opportunità lavorative (Job ARF!), una rivolta ai più piccoli con un ricco programma di laboratori creativi (ARF! Kids), masterclass per aspiranti fumettisti e illustratori con (tra gli altri) Davide De CubellisMirka Andolfo e Corrado Mastantuono e tre Lectio Magistralis tenute dai tre maestri del fumetto d’autore Jordi Bernet, Altan e Enrique Breccia.

Ideato e organizzato da Daniele “Gud” Bonomo, Paolo “Ottokin” Campana, Stefano “S3Keno” Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi, ARF! 2018 si terrà dal 25 al 27 maggio dalle 10 alle 20. Il costo del biglietto giornaliero è di 10 euro. Abbonamento per i 3 giorni del festival: 20 euro. La mostra di Andrea Pazienza invece sarà aperta dal 25 maggio al 15 luglio (orario: 12.30 – 19.30). Biglietto: intero 12 euro, ridotto 10 euro.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...