Cibo

“Vino e Arte che passione”, terza edizione al Casino dell’Aurora Pallavicini

Sarà il Casino dell’Aurora Pallavicini ad ospitare la terza edizione di “Vino e Arte che passione“, la manifestazione romana ideata e realizzata da CT Consulting Events che ospiterà oltre 50 aziende vinicole italiane e durante la quale potrete godere di degustazioni di alta qualità ed esclusive visite guidate alla scoperta di collezioni d’arte private.

Vino e Arte che passione” conta sulla formula vincente di ospitare grandi etichette provenienti da tutta Italia affiancate da una cornice storica e artistica unica, un gioiello barocco sul colle Quirinale all’interno del Palazzo Pallavicini Rospigliosi (Via XXIV Maggio 43).

29467853_598929330440154_7202322150055739392_oOltre a poter apprezzare e degustare etichette uniche accompagnate dalle descrizioni dei sommelier più esperti del Paese, “Vino e Arte che passione” vi offre un percorso storico-artistico suggestivo durante il quale potrete contemplare alcune opere straordinarie e in perfetto stato di conservazione.

Solo per fare qualche nome, sarete accolti dall’affresco de “l’Aurora” di Guido Reni, dai dipinti di Luca Giordano e Annibale Carracci, dalla facciata impreziosita da lastre di sarcofagi romani del II e III secolo d.C., oltre che dalle sculture antiche della sala centrale, ossia la Minerva, la Diana cacciatrice e “la Pastorella”.

eataly-wine-festival-2017-98Di seguito, l’elenco delle aziende partecipanti: Antinori (Toscana), Argiolas (Sardegna), Baglio Di Pianetto (Sicilia), Barone Di Serramarrocco (Sicilia), Bastianich (Friuli Venezia Giulia), Borgo Conventi (Friuli), Bossi Fedrigotti (Trentino), Cantine Biondelli (Lombardia), Castello Del Terriccio (Toscana), Castello Di Gabiano (Piemonte), Col D’orcia (Toscana), Colognole (Toscana), Collavini (Friuli Venezia Giulia) Col Saliz (Veneto), Conte Emo Capodilista (Veneto), Falesco, Famiglia Cotarella (Lazio), Frescobaldi (Toscana), Il Pollenza (Marche), La Valentina (Abruzzo), La Scolca (Piemonte), Le Mortelle (Toscana), Letrari (Trentino), Mazzei (Toscana), Masi (Veneto), Murgo (Sicilia), Nonino (Friuli Venezia Giulia), Paolo e Noemia d’Amico (Lazio), Perusini (Friuli), Petrolo (Toscana), Pfitscher (Trentino Alto-Adige) Pio Cesare (Piemonte), Podere Giodo (Toscana), Pomario (Umbria), Principe Pallavicini (Lazio), Rivera (Puglia), Ruffino (Toscana), Serego Alighieri (Veneto), Siddura (Sardegna), Tenuta Fertuna (Toscana), Tenuta di Fiorano (Lazio), Tenuta San Guido (Toscana), Tenuta San Leonardo (Trentino), Tenute Sella (Piemonte), Tenuta Tenaglia (Piemonte) Tiefenbrunner (Alto Adige), Tor Maresca (Puglia), Travaglino (Lombardia), Trento Doc (Trentino), Vignamaggio (Toscana) Villa Sandi (Veneto), Zaccagnini (Abruzzo).

Vino e Arte che passione” si terrà domenica 20 maggio dalle 12.30 alle 20.30. Il costo del biglietto, che potete acquistare esclusivamente A QUESTO LINK (non sarà possibile comprarlo all’ingresso dell’evento), è di 30 euro e comprende degustazione open dei vini di tutte le case partecipanti, calice in omaggio e visita guidata al Casino dell’Aurora Pallavicini. Acquistando il biglietto e dopo l’ingresso all’evento, inoltre, sarà possibile prenotarsi in via gratuita ad alcune degustazioni speciali a porte chiuse (posti limitati, ad esaurimento).

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...