Festival

Roma Fringe Festival 2017, Villa Mercede abbraccia le nuove drammaturgie

Mercoledì 30 agosto, se tutto va come deve andare, partirà la sesta edizione del Roma Fringe Festival a Villa Mercede (Via Tiburtina 113), che ospiterà 50 compagnie teatrali da tutto il mondo per un programma che comprende oltre 150 spettacoli.

Rimandato l’esordio di alcuni giorni a causa di problemi legati alla burocrazia (il festival doveva iniziare domenica 27 agosto), il Fringe durerà fino al 23 settembre con una proposta artistica che andrà dalle nuove drammaturgie alla stand up comedy, passando per performance art, teatro civile e visual.

Ogni giorno del festival sarà strutturato in tre fasi. Alle 17.30 aprirà infatti il mercatino con gli stand di vintage e artigianato (a proposito, c’è ancora tempo per prenotare il vostro spazio scrivendo a market@fringeitalia.it); dalle 18.30, invece, largo alle attività pomeridiane. Il clou della giornata partirà però alle 19.30, quando inizieranno gli spettacoli.

Durante i quasi 30 giorni della manifestazione, il Roma Fringe Festival vi offrirà 8 eventi a serata, spaziando dalla commedia al dramma, dalla performance alle provocazioni. In calendario ci sono “Opera panica“, “Il gigante egoista“, “Audizione“, “The conductor“, “Voglio vedere una balena“, “Club 27“, “Le notti bianche“, “Syrius“, “Alfredino” e molti altri.

Quest’anno siamo riusciti a fare una selezione di spettacoli in cui circa il 90% è costituito da nuove drammaturgie” ha spiegato il direttore artistico del Fringe Davide Ambrogi. “Testi che, dal taglio civile, ironico o poetico, affrontano la contemporaneità, l’attualità con un occhio particolare alla società dei ‘social’ e dell’immagine, ma anche storie vere, dal terremoto alla Palestina, passando a delle interessanti analisi generazionali, con madri e padri a confronto. Non mancano le performance art che incontrano in alcuni casi visual e media per rompere i grandi classici e incontrare il fumetto nella creazione ‘live’ dello spettacolo teatrale. Insomma un’offerta ampia anche quest’anno che regalerà al pubblico e agli addetti ai lavori una panoramica sulla scena teatrale contemporanea… Tutto in un unico festival: oltre i generi”.

Rispetto all’edizione del 2016, la novità di quest’anno è uno spazio dedicato al cinema all’interno della Movie Fringe Arena, dove dalle 22 in poi il pubblico potrà apprezzare una selezione di pellicole uscite in sala durante l’ultima stagione e non solo.

Il Roma Fringe Festival fa parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale ed è stato realizzato in collaborazione con Teatro Trastevere, Teatro Studio Uno, Teatro Brancaccino, Teatro Porta Portese, Teatro Le Sedie e i festival Inventaria, Do It e Artenova Festival.

A QUESTO LINK trovate il programma completo della nuova edizione del festival. L’ingresso a Villa Mercede è gratuito, mentre gli spettacoli hanno un costo di 6 Euro. Vi ricordo che gli appuntamenti inizialmente previsti per il 27, 28 e 29 agosto sono stati spostati al 17, 18 e 19 settembre.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...