Festival

Via Francigena, parte la settima edizione del festival

Valorizzare i cammini storici, di fede e di natura è sempre stato uno degli obiettivi principali del festival europeo “Via Francigena Collective Project“, giunto quest’anno alla sua settima edizione e dal titolo “Nuvole e Borghi“, proprio in questo 2017 che rappresenta appunto l’anno dei Borghi.

L’evento, che durerà fino a novembre, prevede un cartellone di circa 450 appuntamenti, di cui la maggior parte ad ingresso gratuito, che si svolgeranno lungo la Francigena in Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia, ovvero i Paesi europei attraversati dalla Via dei Pellegrini, con l’obiettivo di valorizzare le Vie storiche e religiose che portano a Roma e, infine, a Gerusalemme.

Il festival, diretto da Sandro Polci, mira soprattutto a far “alzare lo sguardo” sull’eccellenza dei piccoli borghi, l’ossatura fondamentale dell’identità di ogni Paese, attraverso il semplice gesto del camminare insieme, un’attività diventata ormai di forte impatto turistico ed economico sul territorio e che fa registrare un aumento costante in termini di presenze e fatturato.

Sono sempre numerose le adesioni al festival e anche quest’anno c’è stato un approccio partecipato e originale, strutturato attraverso tantissimi eventi culturali, spirituali e identitari. Da questa edizione, poi, è stato introdotto un nuovo strumento chiamato La Bisaccia del Pellegrino, cioè un marchio che promuove le produzioni agroalimentari lungo la Via Francigena.

Dalle Culture e Colture del 2015, dunque, l’edizione 2017 vede protagonisti, appunto, i “Borghi” (in richiamo all’Anno dei Borghi italiani voluto dal MiBACT) e le “Nuvole” (simboleggianti la necessità di una visione alta, positiva e condivisa). Solo mediante questo connubio è possibile valorizzare l’eccellenza dei piccoli centri di cui è costellata l’intera Europa.

L’evento è promosso da Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF) ed Associazione Civita, con il patrocinio del Ministero Italiano per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo (MiBACT) e la collaborazione di Fondazione Terzo Pilastro, Federparchi, Unione Nazionale Pro Loco Italiane (UNPLI), RadioFrancigena, Associazione Borghi Autentici, Federtrek, Rete dei Cammini.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...