Cultura

Continua la 30esima edizione del Liszt Festival ad Albano

Torna il Liszt Festival di Albano, uno dei più importanti appuntamenti nazionali con la musica classica, capace di regalare due mesi di programmazione con oltre 500 grandi protagonisti.

128 pianisti, musicisti, musicologi, direttori d’orchestra, cantanti e attori, 19 orchestre, cori e gruppi da camera sono infatti la straordinaria offerta del Liszt Festival, che comprende ospiti provenienti da Ucraina, Russia e Italia con Orchestra Tzigana di Budapest, Antal Szalai, il più grande violinista tzigano del mondo, l’Orchestra da Camera di Stato dell’Ucraina, Anna Bulkina, Roberto Cappello e molti altri.

liszt-festival-2016-albano-2

La rassegna, inaugurata lo scorso 27 dicembre con il concerto di Roberto Cappello, andrà avanti fino al 20 febbraio presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli (Piazza Costituente 1) ad Albano.

I programmi musicali e gli artisti di prestigio internazionale che ci onorano della loro presenza sono stati scelti nella duplicità delle loro specificità”, ha dichiarato il direttore artistico Maurizio D’Alessandro.

anna-bulkina-1

Anna Bulkina

Molto spazio sarà dato alla musica popolare (danze, csardes, rapsodie) con l’Orchestra da Camera di Stato dell’Ucraina Harmonia Nobile (6 gennaio 2017) diretta da Giuseppe Carannante con il soprano Oksana Krechko e il violino solista Natalia Mandryka e con la prestigiosissima Orchestra Tzigana di Budapest (20 febbraio 2017), con la partecipazione del grandissimo Antal Szalai.

Protagonisti al Liszt Festival di Albano saranno anche due recital per pianoforte: il 15 gennaio con la scuola russa della pianista Anna Bulkina, di cui vi avevo già parlato qualche tempo fa, e il 12 febbraio con il pianista fiorentino e specialista lisztiano Gregorio Nardi.

Per valorizzare inoltre la figura di Schubert, il 29 gennaio, il FranzPeterQuartet con Marco Albrizio al pianoforte proporrà alcuni capolavori cameristici. A QUESTO LINK trovate il programma completo del 30esimo Liszt Festival di Albano.

La manifestazione è organizzata da Amici della Musica Cesare De Sanctis, in collaborazione con Comune di Albano e Ass.to alla Cultura, Turismo e Spettacolo, con il patrocinio di Ambasciata di Ungheria, Istituto Balassi – Accademia d’Ungheria in Roma, Franz Liszt Memorial Museum Budapest.

I concerti inizieranno alle 18.30, tranne quello conclusivo del 20 febbraio (alle 20.30). Info e prenotazioni allo 06-9364605. Il costo del biglietto è di 10 Euro. Ulteriori dettagli sul festival di Albano sono disponibili collegandosi al sito www.amicidellamusicaalbano.it oppure cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale del Liszt Festival.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...