Cultura libri

#Libri: Leonardo Martellucci, “Il testamento” (Amazon)

#Libri: Leonardo Martellucci, “Il testamento” (Amazon Publishing)

il-testamento-leonardo-martellucci-nave-ship

Si intitola “Il testamento” uno degli ultimi libri usciti in self-publishing per Amazon e firmato da Leonardo Martellucci.

Leonardo Martellucci con “Il testamento” lascia ai posteri un’eredità sentimentale e introspettiva intrisa della propria filosofia di vita.

Partendo dai valori e dalle esperienze universali, l’autore si mette a nudo snocciolando il suo pensiero su ogni sfumatura della natura umana.

Libri 2022: “Il testamento” e il tema della morte

Chi è colui che non ha paura di morire?

Già il titolo “Il testamento” suggerisce il ruolo centrale della morte.

Qual è il suo senso? Come affrontare la propria? Come quella dei propri cari?

E come comportarsi, invece, di fronte alla vita e agli alti e bassi che presenta?

Leonardo Martellucci offre le sue soluzioni, condivisibili o meno.

Per lui la morte è una tetra signora che però non ha nulla di malefico o di inquietante, anzi, è quasi una vecchia amica di cui l’autore ha un rispetto reverenziale.

Eppure, “ritardare la dipartita è fondamentale per noi umani” per avere la chance di “poter dire ancora qualcosa”.

Tutto il libro, partendo da questi assunti, è quindi un’esaltazione della vita in tutte le sue forme.

Un posto d’eccezione è riservato all’arte: Martellucci prima di essere uno scrittore è un pittore e un artista a tutto tondo.

Tanto che la copertina del libro raffigura un suo quadro intitolato “I cordami dell’utopia”.

Lo stile

L’autore non ha paura di usare un linguaggio forbito e ricco di figure retoriche, tra cui spiccano quelle di significato (con una predilezione per metafore e personificazioni).

Nonostante questo, “Il testamento” è un libro alla portata di tutti proprio per i suoi contenuti.

Lo scrittore affronta tematiche che riguardano l’intimità dell’essere umano e la sua vita interiore.

Sebbene esplichi il proprio pensiero in poco più di 100 pagine, Martellucci riesce a creare una commistione di prosa e poesia. Nella struttura, però, il libro ricorda una raccolta di aforismi.

Tra i libri 2022 che abbiamo amato di più, questo occupa di sicuro una posizione di rilievo ed è uno degli ultimi romanzi usciti che ci ha maggiormente convinti.

L’autore

Leonardo Martellucci nasce il 22 agosto 1981 a Terni.

Come pittore ha già raggiunto numerosi successi: esposizioni a Berlino (2010) e a New York (2012) fino ad Abu Dhabi (2014) e molte altre.

Come scrittore, il suo primo libro “La mia dea” (2016) affronta il tema della morte e del rapporto con la propria madre negli ultimi anni di vita.

Il testamento”, uscito il 31 marzo 2022, è auto-pubblicato tramite Amazon Publishing.

Scheda del libro

  • Titolo: “Il testamento”
  • Autori: Leonardo Martellucci
  • Edizioni: Amazon Publishing
  • Pagine: 115
  • Euro: 10,40
  • Codice ISBN: 9798438311645

The Parallel Vision ⚭ _ Ilaria Alleva)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: