Arte Cultura Mostre

Mostre a Roma, ”Notturni” di Clément Cogitore al Mattatoio

Mostre a Roma, ”Notturni” di Cogitore al Padiglione 9a del Mattatoio

schermi-colonne-tetto-video

Si intitola “Notturni” la mostra personale di Clément Cogitore allestita presso il Padiglione 9a del Mattatoio che inaugura oggi, mercoledì 16 marzo, e andrà avanti fino al 29 maggio.

In “Notturni”, a cura di Maria Laura Cavaliere, Cogitore presenta per la prima volta in Italia una selezione delle sue più importanti opere video, nelle quali esplora le contraddizioni e le ambiguità delle immagini contemporanee tra verità e falsificazione.

Tra le mostre a Roma di più ampio interesse attualmente visitabili nella Capitale, “Notturni” è un’esperienza di assoluto valore che non vi pentirete di fare.

“Notturni”: la mostra di Clément Cogitore

Nella pratica artistica di Clément Cogitore si intersecano sguardo cinematografico, videoarte e fotografia.

Veicoli di una riflessione continua su temi identitari di ogni comunità umana, come la ritualità, il senso del sacro e la memoria collettiva.

Si intuisce, nelle opere di Cogitore, il respiro della lunga durata delle immagini, sempre complesse e inattuali.

Immagini che evadono dalla loro cornice e si costruiscono come luoghi di collisione tra codici espressivi passati e presenti, spazi mediani in cui si incontrano diverse temporalità.

Le opere di Cogitore sono costituite da elementi visivi eterogenei, da forme narrative non lineari che oscillano tra documentario e finzione, senza mai configurarsi in un’unica forma di rappresentazione.

L’estetica di Cogitore

L’artista si interessa agli archetipi, ai modelli.

Elementi di un alfabeto di immagini arcaiche e potenti, moderne e struggenti, che hanno un forte valore simbolico, perché ricollegano l’essere umano con la sua dimensione più autentica e ancestrale.

La questione del sacro e la figurazione dei riti sono delle tematiche centrali nell’opera di Cogitore.

L’artista infatti considera il sacro come un sentimento ancestrale, riguardante il mistero dell’esistenza umana al quale l’artista tenta di dare una risposta, senza sostituire dogmi con altri dogmi.

La scrittura visiva si ispira al cinema di Robert Bresson che definisce come “maestro assoluto della sacralizzazione della quotidianità senza gloria”. 

Le opere di Cogitore mettono in discussione l’immediatezza dell’immagine e la sua funzione di mero strumento di riproduzione della realtà.

In particolare, attraverso il riutilizzo di filmati preesistenti o attraverso la mise en abyme del meccanismo della proiezione, l’artista conferisce alle immagini in movimento una dimensione enigmatica che lo spettatore è chiamato a interpretare.

“Les Indes Galantes”

In mostra anche l’opera che ha reso celebre Cogitore presso il grande pubblico: il video “Les Indes Galantes“, commissionato all’artista nell’ambito del progetto “3ème Scène”, piattaforma digitale dell’Opéra di Parigi.

Cogitore crea una pièce basata sull’opera-balletto “Les Indes Galantes“, composta nel 1735 da Jean-Philippe Rameau e riadatta un brano del quarto atto intitolato “Les Sauvages“, invitando dei ballerini di Krump a realizzare una mise en scène contemporanea.

Tra le danze tribali portate a Parigi nel XVIII secolo e il Krump degli anni ’90, si produce un corto circuito geopolitico tra mondi e culture in apparenza lontani.

La mostra è promossa da Roma Culture e dall’Azienda Speciale Palaexpo, con la collaborazione di 2 importanti partner istituzionali: l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici e l’Institut français di Parigi.


INFO MOSTRA

– Titolo:
Notturni

– A cura di:
Maria Laura Cavaliere

– Dove:
Mattatoio
Piazza Orazio Giustiniani 4

-Durata:
Dal 16 marzo al 29 maggio 2022

– Orario visita:
Dal martedì alla domenica dalle 11 alle 20. Lunedì chiuso

– Biglietti:
intero € 6; intero residenti a Roma € 5; ridotto € 5
Ridotto residenti a Roma e Universitari degli Atenei romani € 4 
L’ingresso alla mostra è sottoposto alla regolamentazione COVID 19 in vigore

– Info:
info.mattatoio@palaexpo.it

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: