Cultura Teatro

“Regine di carta”, pochi giorni allo spettacolo dell’Anfitrione

“Regine di carta”, pochi giorni allo spettacolo del Teatro Anfitrione

ragazze-semi-carte-da-gioco-donne-visi-femminili-regine-di-carta

Tra gli eventi e spettacoli a Roma, oggi Parallel vi suggerisce di non lasciarvi sfuggire l’appuntamento con “Regine di carta“, in programma dal 28 febbraio al 2 marzo sul palco del Teatro Anfitrione.

Regine di carta” è uno spettacolo di Maria Mancini e Alessandra Picinelli con Maria Mancini, Federica Mesiti, Emanuela Saquella, Barbara Bonifazi e la partecipazione di Luca Rasi. La supervisione artistica è affidata a Sara Valerio.

“Regine di carta”: lo spettacolo

Regine di carta” è una commedia corale che narra le vicissitudini di 4 attrici, impegnate nelle riprese del sequel televisivo di un noto show degli anni ’90.

Divise tra il lavoro sul set e la vita privata, le donne vivono innumerevoli peripezie, attraversano profondi drammi personali, dovendo fare i conti con le pressioni di un mondo competitivo, regolato da dettami sociali che provano ad imbrigliare in maniera maldestra la loro identità.

Le protagoniste si interrogano sui ruoli interpretati sul set e sulle maschere indossate nella vita di tutti i giorni, cercandosi in esse, in un viaggio introspettivo che le porterà a una maggiore consapevolezza e a una più profonda conoscenza reciproca.

Il tema della maschera e del volto

Le persone capitano nella vita di altre persone, alcune si fermano, altre scompaiono.

4 donne destinate a incrociare i propri destini per motivi di lavoro si scoprono costrette a dover restare l’una nella vita dell’altra.

Ma la vita è imprevedibile e le maschere che ciascuna indossa sono destinate a cadere, una ad una, per lasciar il posto all’essenza della natura umana che non può far a meno degli altri per esprimersi al meglio.

Il confronto e la condivisione possono generare tensioni e incomprensioni ma, forse, rappresentano l’unica possibilità per non soccombere.

Con ironia e leggerezza si sbircia dal buco della serratura attimi di vita di chi è costretto a vivere sotto i riflettori interpretando un personaggio che rischia di diventare la maschera da vivere tutti i giorni.

Regine di carta” rappresenta l’occasione per indagare l’annoso tema della maschera e del volto, da un punto di vista prettamente femminile, spoglio di sovrastrutture imposte e libero di esprimersi giocando con i sentimenti come fossero bolle di sapone.

Senza prendersi troppo sul serio si affrontano ostacoli apparentemente insormontabili che si rivelano trampolini di lancio perché la felicità è qui e ora se si è in grado di vederla.

Gli spettacoli teatrali a Roma aggiungono quindi al loro calendario anche questo prezioso evento culturale, che vi consigliamo di inserire nella vostra “to do list” di appuntamenti da non mancare.

Informazioni

Regine di carta
Lunedì 28 febbraio, martedì 1 e mercoledì 2 marzo ore 21

TEATRO ANFITRIONE
Via di San Saba 24 (zona Aventino)

BIGLIETTI
Intero: 20 euro
Ridotto: 15 euro

  • Info e prenotazioni
  • 06-5750827 (martedì – venerdì dalle 10 alle 14)
  • 345-4615810 (WhatsApp)

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: