Cultura Musica

Giovanni Truppi, il nuovo tour arriva a Roma il 22 maggio

Giovanni Truppi, il tour arriva a Roma il 22 maggio all’Auditorium

ragazzo-viso-primo-piano-orecchino
Giovanni Truppi (Foto di Mattia Zoppellaro)

Per i concerti a Roma di cui non dovreste proprio fare a meno, oggi Parallel vi suggerisce di appuntarvi un prezioso evento legato a un grande protagonista della nuova musica italiana.

Sono 3 infatti le date speciali per “Tutto l’Universo“, la raccolta di Giovanni Truppi fresco reduce da Sanremo 2022.

Il cantautore napoletano assieme alla sua band e a qualche ospite a sorpresa rivisiterà dal vivo i brani contenuti in “Tutto l’Universo“, antologia che racchiude la sua essenza artistica e i suoi 10 anni di musica, uscita lo scorso 4 febbraio per Virgin Records/Universal Music Italia.

“Tutto l’Universo”: le date del tour

La raccolta di Giovanni Truppi

Tutto l’Universo” è un viaggio di 15 canzoni che, intrecciandosi tra loro, restituiscono il senso del tempo e del percorso artistico in costante ricerca ed evoluzione svolto in oltre un decennio da Giovanni Truppi.

Un iter musicale vario, capace di attingere da linguaggi diversi come il jazz, il rock, il punk e la canzone d’autore, unendoli a un’inventiva metrica che nel canto spesso comprime e allunga le sillabe per meglio disporle tra le maglie dell’armonia. 

Il percorso straordinario – in quanto fuori dall’ordinario – di uno dei più autentici parolieri del nostro tempo, oltre che eccellente musicista e carismatico performer. 

Un artista capace di tratteggiare un universo imperfetto in cui specchiarsi tra le insicurezze e le debolezze di ognuno di noi e in cui scoprire sfaccettature di umanità tanto nascoste quanto comuni a tutti.

Un universo profondamente onesto in grado di scavare a fondo tra i sentimenti, anche quelli più dolorosi.

Per poi risollevarsi abilmente tra ironia e idealismo, con una dose di irriverenza incapace di lasciare indifferente l’ascoltatore.

Tra vicende autobiografiche e analisi filosofiche e sociali, le parole delle canzoni di Truppi non temono argomento, spiazzano, sorprendono.

Affrontano frontalmente l’alto e il basso, la poesia e la politica, l’amore e il sesso, Dio e gli uomini. 

Alla scrittura si affiancano poi l’abilità del Giovanni Truppi musicista, che si tratti di suonare pianoforte o chitarra.

Una fisicità da performer costruita in centinaia di concerti e un piglio interpretativo sempre proteso in avanti, pronto a portare lontano l’ascoltatore.

Tra i prossimi concerti a Roma, quindi, vi consigliamo di non perdere il live di Truppi presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: