Cultura

Italia-Africa, Franceschini: “Cultura sarà elemento di unione”

Italia-Africa, Franceschini: “La cultura sarà elemento di unione”

Italia- Africa, Franceschini: la cultura sarà elemento di unione tra i 2 continenti

Mi piacerebbe che, oltre al programma Erasmus, fosse varato un programma nazionale per studenti tra l’Italia e l’Africa, per aiutare lo scambio delle conoscenze: l’unico strumento che può aiutare a superare le diffidenze, aiutare a trovare obiettivi comuni, vivere i problemi dell’altro Paese come fossero i propri“.

Lo ha detto il Ministro della Cultura Dario Franceschini nel corso del suo intervento al summit Ue-Africa per le piccole e medie imprese, organizzato da Confapi e da Cea-pme, la Confederazione europea delle Pmi, che ha preso il via a Roma alla Galleria Nazionale di arte moderna e contemporanea.

bambini-bacio
Photo by KissedByTheGods on Pexels.com

“Necessario un lavoro che vada in profondità”

Questa prospettiva è stata al centro dei lavori del G20 cultura, che s’è tenuto lo scorso luglio a Roma, che ha prodotto un documento condiviso e sottoscritto da tutti i Paesi partecipanti”. 

Tra Europa e Africa è necessario un lavoro che, oltre i rapporti economici e la costruzione di infrastrutture, vada in profondità, alla radice, che punti alla conoscenza reciproca, agli scambi culturali, in particolare quelli tra i giovani“.

L’Italia da questo punto di vista riveste un ruolo fondamentale anche grazie alla sua geografia che la pone come una specie di molo naturale nel Mediterraneo“.

Quello stesso mare che è stato ed è, ancora, un luogo di forti tensioni, di guerre, ma in un tempo ragionevolmente breve diventerà non un luogo che divide ma un luogo che unisce l’Africa all’Europa”, ha concluso il Ministro Franceschini.

“La cultura spingerà la ripartenza del Paese”

Quando si riapre un museo è un momento di gioia e di festa” ha sottolineato il Ministro in occasione dell’inaugurazione delle nuova sale del Museo di Palazzo Schifanoia a Ferrara.

Nel Paese si avverte una grande voglia di ripartire e ci sono segnali molto incoraggianti anche per il mondo della cultura“.

Tornano a riempirsi i cinema, i teatri, i musei grazie alle condizioni di sicurezza garantite dall’utilizzo del green pass e delle mascherine“.

La cultura sarà uno degli elementi centrali che spingerà la ripartenza del Paese”, ha concluso Franceschini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: