Cultura Musica

Torna Maker Music! A Ostiense 7 giorni di show e spettacoli

Torna Maker Music! Al Gazometro Ostiense 7 giorni di show e spettacoli

TLON, Max Casacci, Clementino, ENSI, Frenetik, La rappresentante di lista, Morgan. Sono solo alcuni dei nomi che troverete durante la nuova edizione di Maker Music, il “festival nel festival” che si sviluppa all’interno di Maker Faire Rome 2021.

Con un programma che partirà dal 4 ottobre per concentrarsi poi tra l’8 e il 10 ottobre presso l’area del Gazometro Ostiense e online, Maker Music 2021 vi offrirà grande musica oltre a talk, podcast, showcase e performance con tanti ospiti per la grande staffetta internazionale dell’innovazione.

Un appuntamento culturale che si configura come uno dei più interessanti eventi a Roma dei prossimi giorni.

max-casacci-uomo-simboli-colori-mani-bastoncino
Max Casacci (Foto: Silvia Pastore)

L’edizione 2021 di Maker Music

Maker Faire Rome – The European Edition 2021, la più grande fiera di innovazioni e creatività in Europa – promossa e organizzata della Camera di Commercio di Roma attraverso la sua Azienda Speciale InnovaCamera – porta la musica all’attenzione di curiosi, appassionati e addetti ai lavori, con Maker Music, curata da Andrea Lai: la sezione dedicata alla scoperta del making della musica dal punto di vista dell’innovazione, della creatività e della tecnologia. 

Un’edizione che vedrà protagonisti, oltre agli artisti già citati, anche NAIP, Radio Raheem Milano, Donato Piccolo, Garage Gang e molti altri, su un avveniristico palco che unisce nuove tecnologie applicate all’arte visiva, mapping e musica.

Il tutto seguendo un tema che apre le menti, proiettandole verso gli orizzonti del futuro: l’errare, inteso sia come sbaglio o incidente di percorso, che genera nuove vie artistiche, sia come deviazione da quei percorsi prestabiliti dalla tradizione per imboccare la via della scoperta.

Dopo l’esperienza online dell’edizione 2020, Maker Music 2021 sarà anche live, con alcune performance d’eccezione sull’inedito Cube Stage, un cubo di 4 metri completamente fatto di schermi trasparenti con video proiezioni interattive.

Un set cross arte, un ambiente mappato all’interno del quale l’arte visiva e sonora procedono per errori nel tentativo di comunicare.

Gli eventi Roma di ottobre 2021 si arricchiscono quindi di questo nuovo appuntamento con Maker Music 2021, sia in modalità online che dal vivo.

ragazzo-salta-microfono-casa-dj-cielo-alberi
NAIP (Foto: Valentina Procopio)

“Mostreremo il valore educativo dello sbaglio”

Quest’anno Maker Music racconterà l’azione dell’errare come scintilla creativa” spiega il curatore Andrea Lai, “guizzo d’innovazione spesso attore del cambiamento del corso della musica“.

Lo racconterà a un pubblico giovane attraverso la musica, mostrando il valore educativo dello sbaglio“.

La creatività musicale passa per l’errore, l’uso improprio di strumenti e tecnologie che porta alla nascita di nuovi generi musicali“.

Un esempio su tutti, lo scratch diventato il tratto distintivo della musica rap, nato per caso quando un giovane dj, sgridato dalla mamma che gli intimava di spegnere la musica a tutto volume, mise per errore la mano sul disco che stava girando sul giradischi, fermandolo e contemporaneamente scoprendo quella tecnica diventata disciplina fondante dell’hip hop”.

Informazioni

Tutte le informazioni su Maker Music 2021 potete trovarle su makerfairerome.eu.

Ingresso contingentato con obbligo di Green Pass.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: