Cultura Teatro

Teatro de’ Servi, “Una stagione come viene” dal 25 settembre

Teatro de’ Servi, “Una stagione come viene” che inizia il 25 settembre

Sabato 25 (ore 20) e domenica 26 settembre (ore 17.30) il Teatro de’ Servi riapre le sue porte con una serata “evento”, uno “spettacolo” speciale ed esclusivo curato dall’attore Marco Cavallaro per presentare al pubblico e agli abbonati la nuova entusiasmante stagione 2021/2022.

Lo spettacolo del 25 e 26 settembre

Marco Cavallaro presenta quindi uno show studiato ad hoc, tra divertimento e leggerezza, in cui  saranno svelati i protagonisti e i titoli degli spettacoli in cartellone che, per questa nuova stagione si presenta più ricca che mai, intitolata “All Together now”.

Ben 33 gli eventi in calendario tra commedie, concerti, stand up comedy e comic show accessibili anche ai non udenti, tutti da scoprire.

ragazza-bocca-microfono
Chiara Becchimanzi

Il cartellone del Teatro de’ Servi

Inaugura il cartellone, dal 28 settembre al 3 ottobre, una novità assoluta: “Incoronate comiche – Ride bene chi ride… Donna!“.

6 serate per 3 diversi spettacoli con cast differenti, da un’idea di Giuditta Cambieri.

Un format di stand-up al femminile, accessibile a un pubblico di sordi e udenti insieme: attrici udenti e attrici LIS si lanciano eroicamente alla ricerca di una comicità che possa ridere di sé e far ridere cercando di favorire l’inclusione e rompere le barriere degli stereotipi di genere e non solo.

Si susseguiranno poi 9 commedie: tornano lo humor e i giochi di parole di Luci ( e ombre) della ribalta” (dal 7 al 24 ottobre) con Marco Zordan, Alessandro Di Somma, Diego Migeni, Yaser Mohamed.

Alessandro Tirocchi e Maurizio Paniconi insieme a Valeria Monetti e Daniele Derogatis saranno invece i protagonisti del nuovo spettacolo “Una zitella da sposare” (dal 4 al 21 novembre). 

Ancora l’inventiva e la fantasia di Veronica Liberale e Antonio Romano, rispettivamente con “Ti dedico una canzone” (dal 2 al 19 dicembre) e “Questa strana voglia di vivere”(dal 25 dicembre al 9 gennaio).

Successivamente sarà la volta dello spettacolo vincitore del “Premio Comic Off Teatro de’ Servi”, “CTRL Z”, di Annabella Calabrese e Daniele Esposito, alle prese con la tematica del lavoro e dei colpi di scena imprevedibili della vita e degli incontri (dal 20 gennaio al 6 febbraio).

Sarà poi la volta dell’inedito “Gregory: una storia di famiglia” di Veronica Liberale con la regia di Nicola Pistoia.

Spazio poi alla nuovissima attualissima commedia di Roberto Marafante, Coworking ovvero la vita è precaria!” (dal 17 marzo al 3 aprile) e ad “Amore sono un po’ incinta” di Marco Cavallaro (dal 14 aprile al 1 maggio).

Altro ritorno è quello di Marco Simeoli e Francesca Nunzi con il loro  inedito ”Shakespeare per attori anziani” (dal 12 al 29 maggio).

Tra queste sorprendenti commedie si inseriranno ben 18 comic show con grande spazio ai live e alla stand up comedy, che vedranno susseguirsi sul palco graditi ritorni e assolute novità, come:

In programma anche 5 concerti, altra importante novità di questa stagione.

Informazioni

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: