Cultura food Musica

Anarchy in The U Kitchen 2, i prossimi eventi in cucina

Anarchy in The U Kitchen 2, ecco i prossimi eventi in cucina

Si entra nel vivo della seconda stagione di Anarchy in The U Kitchen, l’appuntamento tra musica e buon cibo che va online sulle pagine social del Teatro Villa Pamphilj.

Anarchy in The U Kitchen è un innovativo ed esclusivo format di “cucina & cultura” la cui prima edizione è andata “in onda” durante il periodo del lockdown, incassando un grande successo di visualizzazioni.

Lo spirito punk della protagonista (e ideatrice) Anna Maria Piccoli torna tra i fornelli a caccia di consolazione, apre frigoriferi, dispense e portafogli vuoti e serve in tavola piccole prelibatezze fatte di niente, vettori naturali di aggregazione e felicità: polpette.

Polpette di pane, di ceci, di riso, di carne, mischiate a storie e parole, alla letteratura, alla poesia, al cinema e alla musica, con cui Carlo Amato (Tetes de Bois) condisce ogni ricetta, e ai molti amici ospiti che danno sapore al tutto. 

donna-occhi-azzurri-padella-parannanza-anarchy
Anna Maria Piccoli

Le prossime puntate

Dopo aver ospitato personaggi come Stefano Saletti, Stefano Ribeca, Pino Marino e Arianna Gaudio, qui di seguito trovate i prossimi artisti protagonisti di Anarchy in The U Kitchen e il programma delle puntate:

  • 2 gennaio, Polpette di Riso: Dall’epopea delle mondine di “Riso amaro” alla crescita esponenziale sulla scacchiera del Faraone, passando per la barbabietola di Tom Robbins, nota base per il profumo perfetto e colorante naturale per un tocco di rosa. Finale naturale di Haiku di Basho. Ospiti: Cecilia Sanchietti alla batteria e Petra Magoni alle parole
  • 9 gennaio, Polpette di Carne: Ospiti: Angelo Pelini al pianoforte e Massimiliano M. Frascà alle parole 
  • 16 gennaio, Polpette di Melanzane: Ospiti: Alessandro D’Alessandro all’organetto e Valeriano Solfiti alle parole

Gli autori

Anna Maria Piccoli è un personaggio poliedrico, trasgressiva bassista punk e performer nei favolosi anni ’80.

Ha trascorso tutta la sua vita professionale a organizzare spettacoli e a fiancheggiare artisti di ogni genere e livello.

La sua grande passione è fare frittate e polpette, non importa dove e con cosa.  

Carlo Amato, bassista, arrangiatore e compositore, è uno dei fondatori e membri storici del gruppo musicale Tetes de Bois.

Anarchy in the U Kitchen 2 è una produzione Teatro Villa Pamphilj (Dir. Artistica Veronica Olmi) e rientra in Romarama, il programma culturale promosso da Roma Capitale

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: