Attualità Cultura

Cambio ora solare 2020, ecco quando spostare le lancette

Cambio ora solare 2020, ecco quando potrete dormire un’ora in più

Sta per arrivare l’ora solare 2020 e come ogni ottobre ci prepariamo a spostare le lancette dell’orologio indietro di un’ora.

L’ora solare 2020 potrebbe comunque essere l’ultima, in quanto ad aprile 2021 il Parlamento voterà per l’abolizione dell’ora legale e deciderà quindi se sarà ancora necessario passare da un’ora all’altra per 2 volte l’anno.

clock-ora-solare-2020-ora-legale
Photo by Pixabay on Pexels.com

Ora solare Italia: quando cambia

Il cambio dell’ora solare avverrà nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre.

Sarà dunque possibile dormire un’ora in più durante il prossimo weekend.

Ora solare e ora legale

L’ora solare non è uguale per tutti i Paesi del mondo. Anzi.

In molti Stati non esiste affatto e si utilizza per tutto l’anno l’ora legale, ovvero la convenzione di spostare le lancette dell’orologio avanti di un’ora per poter meglio utilizzare i raggi del sole durante l’estate.

L’ora solare invece si sfrutta in inverno, quando l’orario statale della stagione fredda coincide con quello del meridiano del fuso orario di riferimento.

Nei Paesi che fanno parte dell’Unione Europea l’ora legale comincia l’ultima domenica di marzo e termina appunto l’ultima domenica di ottobre.

Lo scopo dell’introduzione dell’ora legale è quello di ridurre il consumo di illuminazione elettrica e quindi consentire un considerevole risparmio energetico, in quanto induce uno sfruttamento più cospicuo delle ore di luce che di solito non si utilizzano per via delle abitudini di orario.

Si stima che l’ora legale in Italia abbia fatto risparmiare, per il periodo 2004-2012, oltre 6 miliardi di kilowattora con una spesa pari a 900 milioni di euro.

Cambio ora solare 2020: abolizione il prossimo anno?

Come si accennava poco fa, l’ora solare 2020 potrebbe essere l’ultima del nostro Paese.

Il Parlamento Europeo ha infatti approvato nel 2018 l’eliminazione dell’obbligo da parte degli Stati Membri di cambiare orario d’estate e d’inverno.

Ogni Paese è dunque libero di scegliere se continuare a usare per sempre l’ora solare, l’ora legale o entrambe, continuando a cambiare durante l’anno.

In Italia l’ora legale consente ai cittadini di accendere le luci un’ora dopo, portando un sostanzioso risparmio dei consumi.

È probabile quindi che nella nostra Penisola si scelga di lasciare tutto così com’è, continuando a cambiare tra ora legale e ora solare.

Ora legale in inglese

In inglese, “ora legale” si traduce con “Daylight saving time“.

Mentre “ora solare” diventa semplicemente “winter time“.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: