Cultura Fotografia

Darkroom Project 8, ritorna il fascino della camera oscura

Darkroom Project 8, torna il fascino della camera oscura a P. Pamphilij

The Darkroom Project #8 è un evento unico  in una location d’eccezione, parte del programma di valorizzazione del Palazzo Doria Pamphilij di S. Martino al Cimino in provincia di Viterbo.

Promosso dalla Regione Lazio Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù, l’evento è prodotto e organizzato dalla Tevere Art Gallery in collaborazione con Scuderie MArteLive

ragazza-bianco-e-nero-capelli-ricci-seno-coperto-nastro-adesivo-croce
Valeria Golino (Foto: Giovanni Cozzi)

Il progetto

The Darkroom Project #8 rappresenta un evento multidisciplinare di ampio respiro, che prende vita dal concetto della riscoperta di una vecchia tecnologia vissuta in chiave contemporanea, la stampa fotografica in Camera Oscura, proposta sia ad un pubblico avvezzo, sia a quello che non si è mai cimentato con questa tecnica. 

Dal 18 al 20 settembre nelle splendide stanze del Palazzo verrà allestita una camera oscura dove 7 stampatori accompagnati dalle note di pianoforte, flauto e voce soprano, si cimenteranno nella stampa di 6 negativi in un’unica gigantografia di 1 x 5 Mt. 

Il pubblico potrà visionare il tutto direttamente entrando nella camera oscura e assistendo alla magia dei sali d’argento (la performance prende spunto dalla Camera Chiara dell’artista Piero Marsili Libelli).

Una novità assoluta, proposta dal collettivo di artisti Le dieci mosche bianche, formatosi all’interno della TAG – Tevere Art Gallery che prende come spunto comune la riflessione critica sulla fotografia “Volo nel vuoto” di Yves Klein

Il programma

Tutti i giorni in mostra:

  • le gigantografie ai sali d’argento realizzate da Luciano Corvaglia per il lavoro multipremiato di Francesco Zizola
  • una selezione delle opere degli artisti che hanno partecipato alla manifestazione nelle precedenti edizioni
  • una selezione delle stampe ai sali d’argento stampate da Luciano Corvaglia del grande fotografo scomparso Giovanni Cozzi

In programma sabato alle ore 15, la lettura portfolio di fotografie in bianco e nero e colori (analogiche e digitali) dei grandi professionisti Angelo Raffaele Turetta, Gerald Bruneau e Dario De Dominicis.

Domenica mattina alle ore 11 ci sarà il workshop La fotografia contemporanea tra realtà e rappresentazione, una discussione con i professionisti della fotografia Roberto Cavallini, Dario De Dominicis e Angelo Raffaele Turetta.

FAI VITERBO ci porterà alla scoperta delle bellezze di Palazzo e Abbazia

Informazioni

La prima edizione di The Darkoom Project risale al 2011 nell’ex Convento dei Domenicani di Muro Leccese.

Dal 2019, inizia la collaborazione con MArtelive, dove nell’ambito della Biennale MArtelive al Planet e a Palazzo Velli, vengono presentate le edizioni di S. Severa e di S. Cimino.

La manifestazione è ad ingresso gratuito.

Maggiori informazioni potete trovarle su tevereartgallery.net, labiennale.eu e martelive.it, oppure scrivendo a info@martelive.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: