Musica

La Scala Shepard vince il Premio #SocialClip per la regia

Alla Scala Shepard il Premio #SocialClip per la miglior regia

La Scala Shepard vince il Premio #SocialClip nella categoria “Miglior Regia” per il video di “Potesse esplodere questa città“, primo singolo estratto dall’album “Bersagli” (Goodfellas) e diretto da Giacomo Spaconi.

Il video della talentuosa rock band romana, formata da Alberto Laruccia (voce, chitarra elettrica e acustica), Claudia Nanni (voce, synth), Lorenzo Berretti (basso, synth, voce) e David Guido Guerriero (batteria, percussioni), si aggiudica il riconoscimento perché “riesce a trasmettere il tema dell’incomunicabilità, dell’incapacità di ascoltarsi in una relazione, sottolineato da una regia efficace e nervosa così come suggerisce il brano e la ‘collisione’ dei corpi dei protagonisti“.

Nel video di “Potesse esplodere questa città“, protagonisti sono gli attori Diego Migeni e Chiara Lea.

la-scala-shepard-three-boys-and-one-girl-rock-band
La Scala Shepard

Il Premio #SocialClip

Il premio come Miglior #SocialClip in assoluto è andato invece a “MANDELA” di Ivan Cazzola, brano cantato da Margherita Vicario.

La consegna è avvenuta nell’ambito della cerimonia finale di premiazione del festival internazionale del corto Tulipani di Seta Nera, evento presentato da Beppe Convertini e Pino Insegno e da oggi visibile online a tutti sui canali Rai Cinema Channel Rai Play.

MANDELA” vince “per aver raccontato la diversità, l’accoglienza e la multi etnicità della realtà odierna con ironia e intelligenza, uscendo dai luoghi comuni“.

Il premio è stato consegnato da Grazia Di Michele e dal discografico Elio Cipri.

Le opere in concorso erano state selezionate da una giuria presieduta da Red Ronnie e composta da Grazia Di Michele (direttrice artistica Premio #SocialClip), PlatinetteGian Maurizio FoderaroMichelle Castiello e Francesca Romana Massaro

Tutti i vincitori

Di seguito la lista completa dei vincitori del Premio #SocialClip 2020:

  • Miglior soggetto ex aequo a FOGLI DI CARTA di Elia Romanelli (int. Rita Bincoletto e Teti Cortese) e NAPLES CALLING di Massimo Di Pinto (int. A67)
  • Miglior over #SocialClip a FIGLI DI NESSUNO di Trilathera (Yuri Santurri, Daniele Tofani) e Fabrizio Moro (int. Anastasio)
  • Miglior musica a RIM ALMAR’À di Francesco Cabras (int. Orchestra Almar’à)
  • Miglior testo a PS POST SCRIPTUM di Tommaso Ranchino (int. Virginio)
  • Premio della Critica a RINASCERÀ LA VITA di Sandra Fuciarelli (int. Davide Giromini)

Appuntamento al prossimo anno per la 14esima edizione di Tulipani di Seta Nera, ideato e diretto da Diego Righini e Paola Tassone, istituito dall’Associazione Università Cerca Lavoro con la partnership di Rai Cinema Channel, il supporto della Regione Lazio, del Ministero per i beni e le attività culturali e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il patrocinio della Roma Lazio Film Commission, di ANMIL Onlus (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e di ENS Onlus (Ente Nazionale Sordi) e la collaborazione con l’Istituto CineTv R. Rossellini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...