ambiente Cultura Musica

Paesaggi sonori creativi, il mondo dei suoni alla Caffarella

Il paesaggio sonoro è il ritratto acustico di una società: attraverso l’ascolto dei suoni d’ambiente e il processo creativo possiamo stabilire una relazione più attenta con il mondo in cui viviamo.

Paesaggi sonori creativi, una passeggiata al Parco della Caffarella

Il paesaggio sonoro è il ritratto acustico di una società: attraverso l’ascolto dei suoni d’ambiente e il processo creativo possiamo stabilire una relazione più attenta con il mondo in cui viviamo.

L’evento è organizzato da Explò e si terrà presso il Casale dell’ex Mulino in Via della Caffarella, all’interno del Parco della Caffarella, una domenica al mese dalle 11 alle 13. Prossimo appuntamento: 28 giugno.

Il laboratorio

Il laboratorio propone passeggiate d’ascolto e registrazioni di paesaggi sonori, utilizzando differenti tecniche di microfonazione creativa del territorio.

Ogni incontro tratterà un differente elemento sonoro naturale: dalle foglie degli alberi al canto degli uccelli, dalla fattoria degli animali all’acqua del fiume Almone, grazie all’ausilio di microfoni convenzionali, alternativi e subacquei (idrofoni).

86734088_3020713198154998_4315442388647542784_o

Le differenti sfumature dei suoni raccolti diverranno poi elementi sonori di un’installazione interattiva ideata dalla curatrice dei laboratori Luana Lunetta che evocherà attraverso i suoni e l’interazione multimediale il lavoro svolto; il suono dell’ambiente potrà così essere fruito e vissuto come musica.

I suoni selezionati verranno inoltre inseriti su piattaforme online in modo da creare la mappa sonora dei luoghi dove si è svolto il workshop e avere così i materiali sempre consultabili e utilizzabili da chiunque lo desideri.

Informazioni utili

  • Portare un quaderno / taccuino e un paio di cuffie (o auricolari); ci saranno comunque alcuni microfoni e cuffie a disposizione
  • Chi è in possesso di registratori, microfoni o smartphone per la registrazione dei paesaggi sonori può portare al workshop i propri materiali
  • Per chi lo desidera, è possibile scaricare sul proprio smartphone un’app utile alle registrazioni (una volta effettuata la prenotazione verranno date indicazioni via mail)
  • Fascia d’età: dai 6 ai 99 anni (per tutte le età)
  • Costo: 10 euro (8 euro con Carta Amici del Parco)
  • Numero minimo di partecipanti: 5

La prenotazione è obbligatoria. Per ulteriori informazioni e prenotazioni potete scrivere a luana.lunetta@gmail.com.

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: