Arte Mostre

“Ille hic est Raphael”, oltre 200 opere per celebrare Raffaello

A 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, l’Italia rende omaggio al sommo artista del Rinascimento con “RAFFAELLO 1520-1483“, una grande mostra alle Scuderie del Quirinale che apre al pubblico giovedì 5 marzo.

Alle Scuderie saranno riuniti per la prima volta più di 100 capolavori autografi o comunque riconducibili a ideazione raffaellesca tra dipinti, cartoni, disegni, arazzi, progetti architettonici. A questi saranno affiancate altrettante opere di confronto e di contesto (sculture e altri manufatti antichi, sculture rinascimentali, codici, documenti, preziosi capolavori di arte applicata) per un ammontare complessivo di 204 opere in mostra, 120 dello stesso Raffaello tra dipinti e disegni.

RAFFAELLO 1520-1483” vi darà l’occasione di vedere riunite nello stesso luogo opere celeberrime e amatissime in tutto il mondo. In esposizione infatti ci saranno la “Madonna del Granduca” e la “Velata” delle Gallerie degli Uffizi o la grande pala di Santa Cecilia dalla Pinacoteca di Bologna, opere mai tornate in Italia dal momento della loro esportazione per ragioni collezionistiche come la sublime “Madonna Alba” dalla National Gallery di Washington, la “Madonna della Rosa” dal Prado o la “Madonna Tempi” dalla Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, dipinti straordinari e iconici come il “Ritratto di Baldassarre Castiglione” e “l’Autoritratto con amico” dal Louvre.

Per la prima volta, inoltre, si potranno ammirare nello stesso luogo i ritratti dei 2 papi che consentirono a Raffaello di dimostrare il suo immenso potenziale artistico negli anni romani: quello di Giulio II dalla National Gallery di Londra e quello di Leone X con i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi degli Uffizi, presentato per la prima volta dopo un accuratissimo restauro, durato 3 anni, a cura dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, intervento che ne ha restituito la nettezza luministica e cromatica originale e l’incredibile forza descrittiva dei dettagli.

[AGGIORNAMENTO: “RAFFAELLO 1520 – 1483” riapre dal 2 giugno alle Scuderie del Quirinale e proroga la sua durata fino al 30 agosto 2020.

In occasione della riapertura: orario prolungato tutti i giorni dalle 9:00 alle 22:00 e misure sanitarie straordinarie per la sicurezza di visitatori e personale]


INFO MOSTRA

– Titolo:
RAFFAELLO 1520-1483

– A cura di:
Marzia Faietti e Matteo Lafranconi con il contributo di Vincenzo Farinella e Francesco Paolo Di Teodoro

– Dove:
Scuderie del Quirinale
Via XXIV Maggio 16

– Durata:
AGGIORNAMENTO: DAL 2 GIUGNO AL 30 AGOSTO 2020

– Orario visita:
AGGIORNAMENTO: tutti i giorni dalle 9 alle 22

– Biglietti:
Intero: 17,50 euro
Ridotto (giovani, insegnanti, visitatori invalidi, Forze dell’Ordine, convenzioni): 15,50 euro
Promo Over 65 e pausa pranzo: 12,50 euro
Promo Università: 7,50 euro
Iccrom, Under 18, Mibact, Guide turistiche, Icom, Promo 2 amiche: 2,50 euro

– Info:
info@scuderiequirinale.it

(© The Parallel Vision  ­_ Redazione)

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: