Arte Mostre

“Lost People”, la collettiva su vinile arriva a Roma

Dopo il festival toscano Beu-Beu, l’esposizione milanese e quella presso il cinquecentesco Palazzo Risolo di Specchia nella provincia di Lecce, la mostra “Lost People” ideata da Rossana Calbi con la collaborazione di Costanza Tagliaferri viene presentata a Roma da Marta Di Meglio, presso Up Urban Prospective Factory.

Lost People“, realizzata in collaborazione con Art Nomade Milan, andrà avanti fino a martedì 11 febbraio in Via Ciro da Urbino 51 (zona Tor Pignattara) e sbarca nella Capitale per la sua quarta tappa.

In esposizione le opere di Marco About, Patricia Ariel, Giles Barwick, Thiago Bianchini, Sofia Buti, Manuel Cossu, Martina D’Anastasio, Marialaura Fedi, Dale Grimshaw, Anita Inverarity, Ironmould, Zoe Lacchei, MalOjo, Sergio Masala, Alessio Mini, Naoshi, Ilaria Novelli e Makiko Sugawa.

The Yokai of Amy Winehouse - 300dpi
The Yokai of Amy Winehouse

18, quindi, gli artisti italiani e internazionali da Francia, Gran Bretagna, Brasile, Stati Uniti e Giappone che omaggiano la musica, riflettendo sul significato dell’essere e del fare l’artista. Questi sono i 2 focus su cui si concentra il progetto.

Un unico supporto per tutti: il vinile. L’assenza di un medium classico non diventa un ostacolo ma il modo per superare la sfida di sintetizzare nel piccolo spazio circolare i temi principali della loro poetica. Sui solchi dei 33 giri la pittura non è più la compagna di lavoro ma diventa il motivo di un intreccio nuovo con linee, colori e immagini create per il pubblico italiano di un progetto che nasce per visitare i luoghi dell’arte nostrana.

Una mostra collettiva che ha creato le sinergie negli luoghi che ha visitato: all’idea originaria strutturata dall’Associazione Strange Opera si è unita la collaborazione di Elisabetta Roncati con Art Nomade Milan e nel territorio capitolino l’allestimento è stato studiato dai creativi della ciclofficina Bike Block Matteo Arcese e Matteo De Bernardinis.


INFO MOSTRA

– Titolo:
Lost People

– A cura di:
Rossana Calbi e Costanza Tagliaferri

– Dove:
Up Urban Prospective Factory
Via Ciro da Urbino 51

– Durata:
Fino all’11 febbraio 2020

– Orario visita:
Lunedì dalle 16 alle 19, mercoledì-venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 all’1. Chiusa martedì e domenica

– Biglietti:
Ingresso libero

– Info:
upcontemporarygallery@gmail.com

(© The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: