Arte

“Exit_Migrare nelle arti”, a Palazzo Velli torna il meglio della street art

Dopo il successo della PRIMA EDIZIONE dello scorso anno torna Exit_Migrare nelle arti, l’appuntamento con il meglio della street art italiana che affronta il tema della migrazione all’interno di un luogo evocativo come Palazzo Velli Expo, nel cuore di Trastevere.

Exit_Migrare nelle arti si terrà venerdì 24 gennaio ed esaminando il fenomeno della migrazione a 360°, quest’anno si concentrerà sulle migrazioni dettate dai cambiamenti ambientali. Anche per questa edizione l’associazione culturale FRAM!Lab ha selezionato solo i migliori per il suo evento: MauPal, Er Pinto, Beetroot, Mauro Sgarbi, Luca Valerio D’Amico, Krayon, Giusy Guerriero, Umanamente in Bilico e Moby Dick.
exit-migrare-nelle-arti-palazzo-velli-expo-roma-2019-1-98
Completano l’evento l’interpretazione dello scrittore Marco Caponera di 2 brani tratti dal suo romanzo “L’isola di plastica” e l’installazione artistica di Nicola Monti che ci farà riflettere sulle terribili condizioni del nostro pianeta.

Grande novità musicale di quest’anno è la presenza della performer, cantautrice, scrittrice e regista Pentesilea che accompagnata dal dj set a cura di Fabio Sestili di Ipologica si esibirà durante la serata.

Appuntamento in Piazza Sant’Egidio 10 dalle 16 alle 22. L’ingresso è libero.

The Parallel Vision 
­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...