food

A ottobre la Sagra del Fungo Porcino alla Città dell’Altra Economia

Chef, cuochi e ristoratori, tutti insieme per la Sagra di Roma dedicata al fungo porcino. Sabato 5 e domenica 6 ottobre dalle 11 alle 23 il pregiato fungo potrà essere degustato in diversi modi, accuratamente lavorato e cucinato da mani esperte come quelle dello chef Alessio Mancini di Myda Grill o di Francesco Maria Cingolani ai fornelli con la brigata di cucina della Azienda Agricola Orlandi Tartufi. Assieme a molti altri professionisti della ristorazione.

A Testaccio, all’interno della Città dell’Altra Economia in Largo Dino Frisullo verranno serviti primi, secondi e contorni a base di porcini tutti espressi, cotti al momento per esaltare il gusto ed apprezzare la qualità di uno dei funghi più celebri al mondo. Fettuccine ai funghi porcini, tagliolini ai porcini e tartufo, ravioli ripieni di porcini e mozzarella, tonnarelli cacio e pepe su crema di porcini, strangozzi alla gricia e porcini sono i primi piatti del menù dedicato che troverete in assaggio alla Sagra.
sagra-fungo-porcino-2019E poi ancora tagliata di manzo ai porcini, crema di porcini e patate con crostini di pane al rosmarino, lucanica con trifolato di porcini, porcini arrosto, arrosticini e porcini. Non mancherà di certo la possibilità di acquistare il prodotto fresco grazie alla presenza di diverse aziende agricole laziali e regionali. Ma l’offerta gastronomica non finisce qui: per chi preferisce un menù diverso ma sempre di ottima qualità i ristoratori propongono anche tonnarelli all’amatriciana, taglieri di formaggi biologici, salumi dei castelli romani, pizza bianca con porchetta d’ariccia igp e salsicce, chips di patate bio fritte, tiramisù in diverse varianti e per i bambini paste semplici al pomodoro e in bianco.

Per la Sagra del Fungo Porcino l’organizzazione metterà a disposizione degli ospiti circa 800 posti a sedere, un’area di parcheggio con circa 200 posti auto, servizi igienici e un’area giochi per bambini. L’ingresso alla Sagra è libero, si paga solo quello che si consuma. Di seguito i ristoratori e le aziende agricole presenti all’evento:

– Ristoratori
Ristorante Myda Grill Centocelle (RM) – Chef Alessio Mancini
Azienda Agricola Orlandi Tartufi (Avezzano – AQ) – Chef Francesco Maria Cingolani
Pastificio e Ristorante Amor di Pasta – Garbatella (RM)
Ristorante Biologico Agricoltura Nuova – Castel di Leva (RM)
Anonima Brasseria Aquilana (AQ)
Salumeria Argentati – Ariccia (RM)
Pasticceria MiTirosù – Nuovo Salario (RM)

– Aziende agricole e produttori
Cantina Ferrante di Lanciano (CH)
Frantoio Camilli di Vetralla (VT)
Apicoltura Porroni di Montefiascone (VT)
Laticini i Gricilli di Terracina (LT)
Laboratorio artigianale Arduini di Sezze (LT)
Azienda Agricola Lauteri di Castel Giorgio (TR)

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...