Evento

Tornano le opere scultoreo-musicali di ArteScienza 2019

Installazioni sonore d’arte, opere scultoreo-musicali, concerti, performance, incontri con il pubblico, masterclass. La nuova edizione del Festival ArteScienza organizzata dal CRM – Centro Ricerche Musicali animerà anche quest’anno la capitale dal 2 all’8 luglio e dal 12 al 30 settembre.

La ricca programmazione di ArteScienza, quest’anno dal titolo “interattivo adattivo”, sarà ospitata da Goethe-Institut Rom, MACRO Asilo, Accademia di Spagna, Teatro Vascello, Auditorium Parco della Musica e dall’innovativo spazio del FGTecnopolo – Parco Tecnologico Tiburtino. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.
Danza-a-Tratti_FB_IMG_1552230005250Il festival pone l’attenzione su un aspetto della fruizione dell’opera d’arte per cui il CRM è tra i centri europei che hanno dato il maggior contributo alla ricerca e alla creazione di forme d’arte interattive e adattive. Se il concetto di interattività può essere noto, diverso è per l’adattivo: “Un’opera adattiva riceve e/o percepisce gli stimoli provenienti dall’esterno e modifica il proprio stato, le sue risposte in modo non prevedibile o parzialmente prevedibile“, spiegano i 2 curatori del festival Laura Bianchini e Michelangelo Lupone. “Il fruitore riceverà risposte che tengono conto non solo della sua azione attuale, ma anche della successione delle precedenti azioni e dell’intero contesto ambientale“.

-> ARTESCIENZA 2019 – IL CALENDARIO COMPLETO (da scaricare)

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...