Arte

L’arte di Girardi si guadagna la BiennaleMArteLive 2019

Un bellissimo lavoro di Stefano Maria Girardi, finito anche sulla copertina del libro “Nasci, cresci e posta” firmato da Simone Cosimi e Alberto Rossetti (Cittànuova editrice) è l’opera di street art vincitrice di MArteLive Lazio, la prima finale regionale del contest “globale” che si è svolta lo scorso dicembre al Planet Roma. Girardi ha vinto nella sua categoria assieme a Ivo Cotani e potrete rivedere i suoi lavori alla BiennaleMArteLive 2019 dal 3 all’8 dicembre, sempre negli spazi del Planet.

Stefano, inoltre, si è imposto anche nella categoria “Pittura” con “.MOW“, acronimo di “Masters Of War” preceduto dal punto, che viene utilizzato per le estensioni dei formati video (in questo caso il richiamo è al formato .mov). Attraverso l’utilizzo della tecnica di addizione e sottrazione di materiali come carta stampata, foglia d’oro e acrilico, l’opera mostra un personaggio che al suo interno racchiude i ritratti di quelli che per l’artista sono alcuni dei signori della guerra. Attraverso l’utilizzo della realtà aumentata, il quadro viene svelato nel suo percorso per comprenderne il processo creativo che l’artista rivela a sé stesso a agli altri, documentando l’effimero passaggio che lo porterà a comprendere quel momento in cui l’opera può definirsi conclusa.

Stefano Maria Girardi è nato a Roma nel 1982. Ha conseguito il diploma di maturità presso la scuola d’arte “Di Ripetta” a Roma e successivamente ha frequentato l’Università di Belle Arti di Roma (RUFA), l’Accademia del design e della tecnologia di Roma “Pantheon” e la Scuola dell’Arte della Medagliatura di Roma.

Stefano vive a Roma, dove lavora come pittore, illustratore e grafico. Le sue opere si concentrano sul concetto di addizione e sottrazione e su come il processo creativo documenta il momento in cui l’opera d’arte può essere considerata finita. La sua formazione e la sua esperienza lo hanno portato a unire le discipline umanistiche con le nuove tecnologie.

Dal 2010 è stato protagonista di mostre e residenze a San Giorgio Lucano, Roma, Genzano, Milano e Lentini (SR) portando le sue opere alla Pelanda, Palazzo Beneventano, Ex Cartiera Latina, Circuiti Dinamici, Pastificio Cerere e altri luoghi di cultura sparsi in tutta Italia.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...