Letteratura

Progetto #Paralleli – Letteratura: Ida Stamile, “Il riflesso di sé stesso” /3

[…]

D’un tratto due enormi fasci di luce, uno di colore verde e uno viola, avevano intrapreso un duello tra loro con le armi dell’impulso e del desiderio, con i cannoni del metodo e della logica, scagliando fuori dallo specchio forze indomabili dirette alle tempie e al petto del corpo. Nel tumulto delle emozioni, nell’esplosione dei turbamenti scaturiti dalla lotta, il corpo cadeva a terra inerme e un buio nero come la pece scendeva sulla stanza, sui pensieri, sui sentimenti, su ogni cosa. 

Quando tutto però sembrava ormai perso, danneggiato e abbandonato, una luce flebile cominciava a fare capolino tra le vene del corpo. Esso s’illuminava istante dopo istante, sempre più, diffondendo una brillantezza quasi abbagliate. Era giunto il momento del risveglio e della rinascita dell’Io. Dopo essersi affidato alla disperazione, il corpo aveva intenzione di affidarsi alla speranza e alla consapevolezza.

Aveva risolto il suo rebus interiore, aveva compreso il reale riflesso di sé stesso. Bisognava dare ascolto a entrambe le voci dello specchio, cercare un’armonia tra esse, bilanciare le due estremità dell’esistenza. Così come non esisteva la gioia senza il dolore, la vita senza la morte, la sicurezza senza il dubbio, l’amore senza l’odio, la rimembranza senza l’oblio, la mente non avrebbe mai navigato da sola, ma anche tra le onde del cuore.

Il corpo aveva imparato, riverberandosi attraverso lo specchio, a guardare la sua realtà in modo diverso e più consapevole. Aveva compreso che la vita era come un filo da percorrere fino alla fine, sino a far combaciare la ragione e l’istinto, il caos e il destino, ritrovando l’equilibrio.

(3 di 3 parti. Fine)

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...