Musica

#LiveReport: Guidi in testa a “Non è mica”, poi Lepore e Cartabianca

Non è mica da questi particolari che si giudica un Cantautore” riparte da dove ci aveva lasciato, ovvero dall’esibizione di Francesco Chini (Le Teorie di Copernico) vincitore della scorsa edizione del contest. Un traghettatore ideale che accompagna il pubblico di ‘Na Cosetta al cuore del nuovo corso, il cui primo capitolo è andato in scena lo scorso 8 novembre. 

Come ogni “prima volta”, bisogna dare tempo e credito ai nuovi cantautori arrivati a “Non è mica” di capire i perché e i percome, di comprendere i meccanismi e scaldare penne e strumenti. Scrivere una canzone su commissione non è uno scherzo, né tantomeno esercizio per tutti. E la serata ha presentato un andamento ondivago, com’era del tutto nelle aspettative. 

Una cosa, intanto, va detta. Al contrario dello scorso anno, quando gli artisti hanno impiegato qualche mese per produrre pezzi eccellenti, già dal primo appuntamento di questa nuova edizione i 10 talenti in gara hanno saputo offrire un livello di scrittura notevole. Intendiamoci, siamo all’inizio e di questo libro non abbiamo neanche la prefazione. Ma a giudicare da titolo e copertina le cose promettono assai bene. 

La terza edizione di “Non è mica da questi particolari che si giudica un Cantautore” ha scelto Antonio Mantino, Cartabianca, Claudio Cirillo, Edy Paolini, Giorgia Groccia, Lorenzo Lepore, Luca Guidi, Nicolò Annibale, Valeria Villeggia e Le Foglie come protagonisti dell’annata 2018/2019. Undicesimo uomo è stato Nico Gulino, mentre gli ospiti d’onore (oltre a Francesco Chini) sono stati Domenico Imperato e Francesco Anselmo

La gara di giovedì 8 novembre a ‘Na Cosetta si giocava sulla traccia di Federico Zampaglione dei Tiromancino: “La vita è un susseguirsi di giorni che rischiano di diventare tutti uguali. Sta a te renderli unici“. 

I ragazzi di “Non è mica” hanno scritto 10 pezzi originali molto diversi tra loro portando malinconia, gioco, poesia, sarcasmo, intensità, rudezza. Utilizzando linguaggi che andavano dalla chitarra classica a quella acustica, dall’elettrica al pianoforte all’arpa. Un’offerta artistica apprezzata dal pubblico, chiamato a giudicare i musicisti in gara. 

Oltre alla giuria di qualità composta da Luca Bonafede, Francesca Ceccarelli e Domenico Imperato, infatti, anche le altre persone presenti hanno potuto esprimere le proprie preferenze e in questo senso sono stati i Cartabianca di FaustoFrancesco Ciapica a risultare i più apprezzati con ben 18 voti. 

Un esito che non sorprende, in effetti. La band genovese ha portato rock e ironia sul palco, oltre a un songwriting fluido e fresco. I Cartabianca sono stati giudicati positivamente anche dalla giuria ufficiale che li ha messi al secondo posto della serata, a pari merito con Lorenzo Lepore. Luca Guidi, invece, si porta a casa il trionfo di questa prima puntata di “Non è mica” ed è quindi in testa alla classifica parziale del concorso. 

I 10 cantautori di “Non è mica” vi danno appuntamento per giovedì 6 dicembre, sempre sul palco di ‘Na Cosetta (Via Ettore Giovenale 54, zona Pigneto) con una nuova traccia, firmata nientemeno che da Silvano Agosti: “Quando un amore finisce ti avverte che non è mai esistito. Perché un vero amore non finisce mai“. Di seguito, intanto, la classifica completa del primo episodio:

1) Luca Guidi
2) Cartabianca e Lorenzo Lepore
4) Nicolò Annibale
5) Claudio Cirillo
6) Edy Paolini e Antonio Mantino
8) Le Foglie
9) Valeria Vil e Giorgia Groccia

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Foto: © Luana Iorillo)

Annunci

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...