food

Cucinema 2018, al “Sud” di Tagliaferri la sesta tappa del contest

Tra “Ocean’s Eleven“, “Il Postino” e “Benvenuti al Sud” l’ha spuntata la triglia del Mediterraneo di Alessio Tagliaferri, resident chef di Achilli al D.O.M che con “Sud“, appunto, si è aggiudicato la sesta tappa di Cucinema 2018.

Tagliaferri ha presentato un piatto ricco di colori e dai sapori fortemente contrastanti giocando con ceviche, patata, delle piccole rape arcobaleno e una caponata lavorata con la senape di Digione, immaginando un viaggio tra tutti i “sud” del mondo: il meridione italiano ma anche il sud della Francia e il Sud America.

Il piatto doveva dare l’idea di avere tanti ‘sali e scendi’“, spiega Alessio “che sono quelli che mi fanno ricordare, appunto, un viaggio nel sud: mare, colori ma anche freschezza, acidità… Un insieme di mille sapori che accomuna un po’ tutto il sud del mondo“.

Nel sesto episodio di Cucinema, che si è svolto lunedì 5 novembre presso Achilli al D.O.M (Via Giulia 131), Tagliaferri ha prevalso su Aureliano Procacci di Believeat e Simone Ballicu di Gola ai Parioli.

Procacci, ispirandosi a “Il Postino“, ha presentato gli “Spaghetti Mario Ruoppolo“, ovvero una cialda di pasta soffiata con crudo e cotto di carciofo e sughetto della nonna. “Ho voluto lasciare a voi il divertimento di immedesimarvi nella parte del poeta dando la possibilità a ognuno di comporre il proprio piatto, creando l’abbinamento preferito. Di base c’è un’insalata di carciofi alla romana con germogli di aglio e radicchio, mentuccia, sale, olio e limone. Sotto ci sono carciofi cotti alla romana con acciughina, mentuccia e prezzemolo. A fianco, delle chips di pasta. E nelle boccette, 2 salse: il sughetto di nonna e una salsa verde“.

Simone Ballicu, invece, partendo da “Ocean’s Eleven“, ha portato il “Ricordo di una nizzarda“: “Ho voluto valorizzare la semplice insalata nizzarda trasformando il tonno nel protagonista del piatto. Abbiamo quindi tonno scottato con sopra tuorlo d’uovo fatto a caviale, una polvere di rucola essiccata, olive disidratate, spuma di patate e coulis di pomodoro. A finire, una cipolla in agrodolce“.

Alessio Tagliaferri si guadagna dunque la semifinale di Cucinema 2018, il concorso di food e mixology ideato e organizzato da Ciak si cucina web tv, Deacomunicazione Eventi e Born Studio 03, che si terrà mercoledì 21 novembre presso My Martini. Intanto, la settima tappa del concorso sarà giovedì 15 novembre alle 21 da Spirito (Via Fanfulla da Lodi 53, zona Pigneto) e verrà dedicata alla mixology. Questi i protagonisti dell’evento:

Emiliano Giordano (Resident mixologist di Spirito)
Cocktail in gara ispirato al film “Moulin Rouge
Luca Moroni (brand ambassador Molinari Sambuca)
Cocktail in gara ispirato al film “The Aviator
Nicholas Valeri (La Zanzara)
Cocktail in gara ispirato al film “A beautiful mind

Tutti i clienti che degusteranno i 3 cocktail potranno votare il preferito contribuendo alla qualificazione del barman che avrà raggiunto il maggior punteggio. Lo stesso verrà sommato a quello ottenuto dalla giuria presente. Prezzi speciali per la serata: 1 cocktail 10 euro, 3 cocktail 20 euro.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...