Teatro

#Recensione: “Hitchcock. A love story” al Teatro de’ Servi

Se la vostra storia d’amore attingesse linfa vitale dalla sceneggiatura di un regista importante, voi quale scegliereste? In “Hitchcock. A love story”, Fabio Morgan ha immaginato e scritto un passo a 2 sulle note del più acclamato maestro del brivido.

In scena al Teatro de’ Servi dal 15 al 17 ottobre, questo originale spettacolo apre la stagione “Fuoriclasse”: un vero e proprio gioco di squadra che vede coinvolto, oltre al teatro ospitante, il Teatro dell’Orologio in coproduzione con Progetto Goldestein e La Bilancia e che porta in dote 10 appuntamenti dedicati alla nuova drammaturgia.

hitchcock-a-love-story-teatro-de-servi-2018-1The Parallel Vision seguirà per voi questo nuovo concorso teatrale del quale sarà arbitro insieme ad un team scelto di critici ed operatori del settore. La compagnia che vincerà si porterà a casa un posto nel cartellone 2019/2020 del Teatro de’ Servi.

Diretto da Leonardo Ferrari Carissimi, “Hitchcock. A love story” è una commedia noir che racconta i sogni e le ambizioni di 2 giovani aspiranti attori che inizieranno a conoscersi ed amarsi parallelamente alle rispettive carriere artistiche. L’elemento drammaturgico originale è offerto dalle suggestioni cinematografiche dedicate ad Alfred Hitchcock e alle indimenticabili colonne sonore ad esse legate come, per citare solo alcuni titoli, “Caccia al ladro“, “La finestra sul cortile” e “Psyco“.

“La realtà una volta mutata diventa un’illusione che non si può più rimettere a posto”

Anna Favella e Massimo Odierna sono i 2 innamorati che vivranno la loro relazione fra i controsensi della società, dopo essersi incontrati e scontrati nell’abbraccio di un palcoscenico tanto desiderato. L’amore sarà la scusa per avvicinarsi, il teatro quella per confrontarsi ma il colpo di scena finale, in perfetto stile hitchcockiano, svelerà una regola tanto semplice quanto sottovalutata: fino a che punto possiamo davvero affermare di conoscere chi abbiamo accanto?

Hitchcock. A love story” è uno spettacolo che deve trovare il coraggio di osare lasciandosi alle spalle riferimenti 2.0 che non servono ad una sceneggiatura che risulta assolutamente originale e brillante grazie al gioco di scatole cinesi nel quale i 2 bravi protagonisti sono immersi per tutta la durata della performance.

1_Servi-Fuoriclasse750Per essere certa di non dimenticare nessun appunto di viaggio da condividere durante questi 10 appuntamenti, vi propongo una sintesi che ci accompagnerà nei 10 racconti relativi.

– (s)punti forti: “Hitchcock. A love story” racconta in maniera divertente ed originale la passione per l’arte fra illusioni e nuove consapevolezze. Inoltre è un omaggio ben costruito ad Alfred Hitchcock e a tutti gli appassionati della sua ricca produzione cinematografica.

– (s)punti deboli: alcuni dialoghi che cercano di riportare lo spettatore alla contemporaneità degli eventi rischiano di sciupare il sapore rétro di una prova teatrale che invece dosa sapientemente il qui ed ora, arricchito dall’eleganza cinematografica del maestro della suspense.

– (s)punti tecnici: l’ottima regia riesce a dare la giusta importanza alla drammaturgia e a tutti gli elementi scenici in gioco per una commedia dal finale imprevedibile.

– (s)punti e basta: “Hitchcock. A love story” è lo spettacolo giusto per chi ama il teatro e il cinema che non si accontentano di mostrare ma scelgono di provocare. E poi, volete mettere quanto potrà essere divertente sfidare il vicino di poltrona ad individuare il maggior numero di citazioni hitchcockiane possibile?

The Parallel Vision ⚭ _ Raffaella Ceres)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...