Teatro

“Augenblick”, torna il teatro immersivo di Project xx1

Mancano pochi giorni al ritorno di “Augenblick – L’istante del possibile“, la prima esperienza italiana di teatro immersivo firmata da Project xx1 che prenderà vita negli spazi del Teatro Studio Uno (Via Carlo della Rocca 6, zona Tor Pignattara).

Augenblick” è un esperimento mai tentato prima nel nostro Paese che coinvolge il pubblico in prima persona rendendolo parte integrante del testo scenico, al di là di qualsiasi confine teatrale tradizionale. Dopo il debutto del 2015, lo spettacolo diretto e prodotto da Riccardo Brunetti torna dunque a Roma e prosegue il disegno artistico di Project xx1 che circa un anno fa aveva allestito il bellissimo “La Fleur: Il fiore proibito” all’interno di Controchiave, meravigliosamente recensito dalla nostra Raffaella Ceres.

Imponente, come sempre, il cast artistico e tecnico dello spettacolo. Prodotto da Project xx1 e per la drammaturgia di Riccardo Brunetti ed Emiliano Loria, “Augenblick” si avvale dei performer Adriano Saleri, Alessandro D’Ambrosi, Alfredo Pagliuca, Anna Maria Avella, Chiara Capitani, Costanza Amoruso, Diego Migeni, Eleonora Turco, Elisa Poggelli, Elisabetta Mandalari, Gabriele Carbotti, Marco Usai, Paola Caprioli, Riccardo Brunetti, Sarah Nicolucci, Sandra Albanese, Silvia Ferrante, Sofia Vigliar, Stefano Fregni e Susanna Valtucci.

Per chi non ha mai avuto occasione di provare questa esperienza, il teatro immersivo porta lo spettatore in luoghi profondamente diversi da uno spettacolo scenico comune. Nel volume “Esperienze immersive” (LaRocca Edizioni) a cura dello stesso Brunetti si legge infatti che “l’attenzione che ha dominato gran parte del XX secolo, quella sull’attore, sul performer, già da anni ha cambiato oggetto, spostandosi sullo spettatore. […] Eco (1976, 1995), infatti, ci porta a riflettere come l’opera artistica sia un evento co-costruito, un ponte tra creatore e fruitore, possibile proprio grazie all’apporto attivo e necessario di entrambi i componenti”.

L’immersività pensa l’opera come un’installazione site-specific, aperta all’esplorazione dello spettatore in maniera totalmente libera. Ogni aspetto di queste installazioni è curato nei minimi dettagli. Lo spettatore può quindi esplorare ogni aspetto, dagli oggetti di scena, alle scenografie, agli odori, ai sapori, ai suoni, e soprattutto alle performance che abitano questi luoghi, dando vita ad una tessitura drammaturgica di spessore senza precedenti“.

Augenblick – L’istante del possibile” avrà una durata di circa 2 ore e 50 minuti. Potrete partecipare allo spettacolo come spettatori semplici oppure Premium, ovvero come ospiti speciali. In questo caso avrete modo di accedere ad uno sguardo unico per esplorare ogni aspetto dell’evento. “Augenblick” sarà in scena dal 4 al 15 aprile nei seguenti orari:

Mercoledì – Venerdì: ore 20.30*
Sabato 7, Domenica 8, Sabato 14: ore 17 e ore 20.30*
Domenica 15: ore 17
* l’ingresso alla performance sarà scaglionato

Potete acquistare i biglietti online A QUESTO LINK oppure direttamente all’ingresso del Teatro Studio Uno. Nelle serate di mercoledì 4 e giovedì 5 aprile, con l’acquisto di 3 biglietti nella stessa transazione, il quarto sarà in omaggio. L’offerta esclude i biglietti Premium. Il quarto biglietto omaggio verrà consegnato all’entrata del teatro a tutti coloro che presenteranno una transazione da 3 biglietti.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Foto: © Luisa Fabriziani)

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...