concorso

Le “Rinascite” di Olmo Amato conquistano MArteLive 2017

Olmo Amato è un giovane fotografo e videomaker professionista che ha vinto nella sezione Fotografia durante l’edizione 2017 della BiennaleMArteLive. Romano, classe ’86, selezionato nel 2015 al 33esimo Torino Film Festival per il film “I racconti dell’orso“, scritto e diretto assieme a Samuele Sestieri, Olmo ha realizzato un progetto dal titolo “Rinascite” basato su un viaggio del 2013 che l’artista ha intrapreso verso i Paesi del nord Europa.

Per giorni mi sono trovato a percorrere luoghi incontaminati col sole sempre all’orizzonte e, man mano che procedevo verso nord, le tracce dell’uomo svanivano e la percezione del tempo cambiava“, ricorda il fotografo. “All’inizio non avevo un’idea chiara del progetto: mi lasciavo guidare da quegli ambienti e cullare dalla sensazione di un mondo sospeso“.

Ho iniziato così a raccogliere fotografie di paesaggi fatte durante i miei viaggi in Italia ed Europa. La cosa strana era che durante lo scatto, ma anche riguardando le foto in seguito, avevo sempre la sensazione che le mie immagini fossero incomplete. Sentivo che i paesaggi mi nascondevano qualcosa. Dopo aver scoperto gli archivi fotografici storici del Library of Congress, affascinato da quelle immagini cristallizzate nel tempo, decisi di realizzare una serie di fotomontaggi provando a inserire digitalmente figure provenienti dal passato“.

Nelle fotografie di “Rinascite” infatti sembra quasi che analogico e digitale si mescolino, così come passato e presente, donando nuova vita sia ai soggetti immortalati che ai paesaggi circostanti. “Quei personaggi vissuti in un tempo lontano, senza nemmeno chiedersi il perché, si ritrovano così a vagare un limbo eterno, unici testimoni del mistero celato da quei luoghi“, conclude Olmo.

Se volete approfondire il bellissimo lavoro di Amato potete collegarvi al sito www.olmoamato.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...