archeologia

I Mercati di Traiano celebrano l'”optimus princeps” e il suo impero

Ci sono almeno tre buoni motivi per visitare “Costruire l’impero, creare l’Europa“. Marco Ulpio Traiano, infatti, è stato il primo imperatore non romano di nascita; sotto di lui l’impero ha raggiunto la massima espansione; e quest’anno si celebrano i 1900 anni dalla sua morte.

Sono proprio i Mercati di Traiano (Via Quattro Novembre 94) ad ospitare una mostra ricca e affascinante che si sviluppa su quattro piani, comprende sette sezioni e vi propone decine di reperti splendidi, alcuni usciti per la prima volta dai depositi del museo.

Traiano fu un grande guerriero sul campo di battaglia, un valente stratega, un imperatore che seppe “riportare gioia tra i romani!“, come ricorda lo storico Plinio il Giovane, un “optimus princeps” (“il migliore tra gli imperatori”) che affrontò i temi spinosi delle riforme sociali ed economiche di cui l’impero, all’epoca, ebbe bisogno.

Costruire l’impero, creare l’Europa” comprende una serie di statue, ritratti, monete d’oro e d’argento, filmati, rielaborazioni tridimensionali, installazioni multimediali e interattive, decorazioni architettoniche. Inoltre, potrete ammirare per la prima volta una gigantesca mano e il profilo di una testa sconosciuta ritratto dell’imperatore, assieme a un ritratto bronzeo di Traiano proveniente dal museo di Nijmegen, i calchi storici della Colonna Traiana (1861) e molto altro.

Presente, infine, anche “Columna mutãtio – LA SPIRALE”, un’installazione dell’artista rumena Luminiţa Țăranu che racconta la “mutazione di significato della Colonna di Traiano nel volgersi della storia.

Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa” è stata ideata da Claudio Parisi Presicce ed è a cura di Marina Milella, Simone Pastor e Lucrezia Ungaro. La mostra è aperta fino al 16 settembre 2018 tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19.30. Il 31 dicembre, dalle 9.30 alle 14. Biglietto integrato Mercati di Traiano + Museo dei Fori Imperiali + Mostra, per non residenti: 15 euro, ridotto 13 euro. Per residenti: 13 euro, ridotto 11 euro.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...