Arte

“Voglia d’Italia”, la raccolta Wurts tra Vittoriano e Palazzo Venezia

Dal 7 dicembre 2017 al 4 marzo 2018 Palazzo Venezia e il Complesso del Vittoriano ospiteranno “Voglia d’Italia – Il collezionismo internazionale nella Roma del Vittoriano“, un’esposizione che racconta per la prima volta in modo organico la raccolta di opere messa assieme dai coniugi statunitensi George Washington Wurts ed Henriette Tower, donata poi allo Stato italiano.

La collezione, completata tra il XIX e il XX secolo, illustra le dinamiche del collezionismo, soprattutto anglo-americano, e del mercato internazionale, sullo sfondo dei radicali cambiamenti vissuti in quegli anni dalla giovane nazione italiana e dalla sua nuova capitale, Roma. Oltre a restituire il contesto della raccolta Wurts, ovvero quella particolare forma di collezionismo che tra ‘800 e ‘900 si legò così intimamente all’Italia.

La mostra si pone come un momento chiave nella strategia del Polo Museale del Lazio. Rigorosamente site-specific e contraddistinta da un rimarchevole impegno culturale, essa sottolinea il rientro nel circuito del grande pubblico di Palazzo Venezia e del Vittoriano”, afferma la direttrice del Polo Edith Gabrielli. “Voglia d’Italia” è curata dallo storico dell’arte Emanuele Pellegrini. A QUESTO LINK trovate tutte le informazioni sugli orari e sulle modalità di visita della mostra, che saranno a breve online anche su www.mostravogliaditalia.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...