Festival

Parte Romaeuropa 2017! Debutto in grande stile con Sasha Waltz

Sarà la formidabile coreografa tedesca Sasha Waltz ad aprire la nuova edizione di Romaeuropa Festival, la grande manifestazione capitolina che taglia il traguardo delle 32 edizioni con un programma di 80 progetti artistici dislocati in 17 spazi culturali in giro per Roma.

Romaeuropa Festival 2017 inizierà mercoledì 20 settembre al Teatro Argentina con “Kreatur“, prima italiana dello spettacolo firmato dalla Waltz (regia e coreografia) assieme a Iris van Herpen (costumi), Soundwalk Collective (musica) e Urs Schönebaum (luci).

Ho lavorato molto sulle ansie inconsce” racconta l’artista di Karlsruhe, fondatrice assieme a Jochen Sanding della compagnia Sasha Waltz & Guests, con la quale ha dato vita a un nuovo genere che lei stessa definisce “coreographic opera”. “Volevo costruire un percorso collaborativo sia con i 14 danzatori in scena sia con gli altri artisti, con i quali abbiamo creato un linguaggio unico e condiviso, una modalità veramente pura e intuitiva di scambio“.

La Waltz porta dunque per la prima volta in Italia “Kreatur” in concomitanza del 25esimo anniversario dalla fondazione della sua compagnia. “Si tratta di porre al centro il corpo umano, sfidando le sue possibilità di legame con la tecnologia“, continua la coreografa. “[Con Soundwalk Collective] abbiamo lavorato sulla musica elettronica esattamente come fosse un’orchestra: volevamo che il suono della stessa danza, il suo ritmo naturale, potesse essere ascoltato e compreso“.

Confrontarsi poi con il lavoro della fashion designer Iris Var Herpen è stata una vera sfida da più punti di vista. Potremmo dire che le sue creazioni siano molto più vicine alla scultura che alla moda ‘tout court’. Infine ammiro Urs Schönebaum per le sue luci chiare e allo stesso tempo semplici, molto grafiche, radicali, decise. Condivido con lui l’amore per la luce bianca e per l’oscurità“.

Kreatur” resterà al Teatro Argentina fino al 23 settembre. Il costo del biglietto va dai 19 ai 40 Euro, a seconda del settore scelto. A QUESTO LINK trovate invece il programma completo di Romaeuropa Festival 2017, che in questo suo primo mese prevede anche le esibizioni della Compagnia Rimini Protokoll (21-23/09), Sidi Larbi Cherkaoui (26-27/09), Muta Imago (29/09), il film “Surrender” di Phil Griffin (27(09) e molto altro.

Stasera, infine, in prima serata su Rai 1 verrà trasmesso lo spot ufficiale realizzato dalla Rai, main partner del festival, che andrà in onda per due settimane ed è diretto da Domenico Giorgio.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...