Evento

Fiere Italiane, un affare da 60 miliardi di Euro. Siglato accordo SACE-SIMEST-AEFI

Internazionalizzare le Fiere e le imprese italiane, che rappresentano il 50% dell’export del nostro Paese. Con l’accordo presentato lo scorso 19 luglio presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, SACE, SIMEST e AEFI stringono un patto di collaborazione che mira allo sviluppo internazionale del settore fieristico tricolore.

Il protocollo è finalizzato a identificare aree di comune intervento per promuovere e favorire il processo di internazionalizzazione delle Fiere e delle aziende dello stivale. L’accordo ha una durata annuale, potrà essere rinnovato di volta in volta e avrà il compito di lanciare e proporre attività dedicate agli associati AEFI (Associazione Esposizioni e Fiere Italiane).

Accordo_SIMEST_SACE_AEFI-2Verranno organizzati workshop e webinar di in-formazione per presentare alle aziende le soluzioni SACE e SIMEST per crescere sui mercati globali. Inoltre, l’accordo prevede la realizzazione di sinergie fra AEFI, SACE e SIMEST per sostenere il settore fieristico e per affiancare le eccellenze italiane che vi partecipano.

Come vi dicevo in occasione della Giornata Mondiale delle Fiere 2017, il settore sviluppa un giro d’affari di 60 miliardi di Euro all’anno, con il 50% dell’export nazionale che nasce proprio dai contatti originati dalla partecipazione alle manifestazioni fieristiche.

Accordo_SIMEST_SACE_AEFI-3L’intesa si inserisce nelle attività dell’associazione volte a favorire lo sviluppo di una politica industriale del Paese in cui le fiere siano il veicolo di promozione all’estero per le aziende e le eccellenze made in Italy ha detto Ettore Riello, Presidente AEFI. “Grazie alle soluzioni finanziarie e assicurative, appositamente studiate da SACE e SIMEST per AEFI, i nostri associati avranno un’ulteriore opportunità di sviluppo sui mercati stranieri. Siamo certi che le diverse risorse messe a disposizione porteranno alla crescita delle presenze dirette delle Fiere italiane all’estero”.

Alla presentazione del protocollo erano inoltre presenti il Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Benedetto Della Vedova, il Presidente di SACE Beniamino Quintieri, il Presidente di SIMEST Salvatore Rebecchini e Pietro Piccinetti, Coordinatore della Commissione Internazionalizzazione AEFI e amministratore unico della Fiera di Roma.

Accordo_SIMEST_SACE_AEFIUn sistema fieristico nazionale con una forte proiezione internazionale è essenziale per attrarre visitatori dall’estero e per dare supporto alla presenza del nostro sistema imprenditoriale nelle fiere di tutto il mondo“, conclude il Sottosegretario Della Vedova. “Proprio per dare slancio e concretezza a questa missione, questo accordo formalizza e struttura una collaborazione strategica tra la dimensione finanziaria e quella fieristica del nostro export. L’obiettivo è quello di consolidare e di rafforzare ulteriormente i successi delle imprese italiane sui mercati internazionali, fattori determinanti per la ripresa che inizia a farsi via via più consistente“. Maggiori informazioni sull’accordo sono disponibili collegandosi al sito www.aefi.it.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...