Festival

Benjamin Clementine, l’artista di Londra in concerto all’Auditorium

Benjamin Clementine, cantante, musicista e poeta anglo-ghanese di 29 anni, torna in Italia con un nuovo e intenso spettacolo. Nato come artista di strada, il polistrumentista londinese è diventato in breve tempo una figura di culto nella scena musicale e artistica internazionale. Domani, martedì 25 luglio, sarà in scena all’Auditorium – Parco della Musica all’interno di Luglio Suona Bene 2017.

Dopo il concerto dei Lumineers, dunque, Parallel torna alla Cavea di Viale Pietro de Coubertin. Il talento di Clementine è difficilmente circoscrivibile: cantante, pianista, poeta, dotato di una voce capace di coprire una vasta gamma tonale con un timbro caldo e potente, perfettamente in grado di coniugare il pop, la musica nera e l’impostazione classica.

bannerbenjaminclementineIl suo album di debutto “At Least For Now” (Behind Records) ha vinto nel 2015 il Mercury Prize, (il prestigioso premio che ogni anno viene conferito da una giuria di addetti ai lavori e giornalisti musicali al miglior disco di un artista britannico o irlandese) che Clementine ha dedicato alle vittime dell’attacco terroristico di Parigi di qualche settimana prima.

At Least For Now” è stato definito dai critici un disco audace, brillante e stupefacente. Il suo primo lavoro sulla lunga distanza è stato preceduto da “Cornerstone” (2013, Behind Records) e “Glorious You” (2014, Asylum Records), due Ep rispettivamente di 3 e 4 tracce.

Photo_of_Benjamin_Clementine-nel-2010-3

Clementine nel 2010

L’album è stato pubblicato in Europa il 12 gennaio 2015. Il 13 febbraio 2015 ha raggiunto la Top 10 di iTunes in Italia, Olanda, Svizzera, Belgio, Lussemburgo Polonia e Grecia. In Francia, è arrivato al numero 1 della classifica, ha vinto il disco d’oro e il prestigioso premio “Victoires de la Musique” (l’equivalente francese del Grammy Award) come miglior nuovo artista.

Benjamin Sainte-Clementine (Crystal Palace, 7 dicembre 1988) è nato a Crystal Palace, zona residenziale a sud di Londra, ma è cresciuto in una famiglia della classe media a Edmonton, nel nord della città, ultimo di 5 figli. Comincia a suonare il piano a 11 anni come autodidatta, a 16 anni abbandona la scuola e a 19 anni decide di trasferirsi a Parigi, dove trascorre un certo numero di anni suonando per strada e nei bar e alberghi in Place de Clichy.

Dopo quattro anni di vita da vagabondo viene scoperto da un agente di spettacolo e successivamente, nel 2012, mentre suonava ad un evento durante il Festival di Cannes incontra Lionel Bensemoun, un magnate francese degli affari, con il quale decidono di dar vita all’etichetta discografica Behind in modo che Clementine potesse registrare la sua musica.

L’uscita del suo nuovo album “I Tell a Fly” è prevista per il 15 settembre (qui sopra trovate il video del primo singolo “Phantom of Aleppoville“). I biglietti per il concerto di Clementine all’Auditorium – Parco della Musica vanno dai 17,50 ai 26,50 Euro + diritti di prevendita. Potete acquistare online i tagliandi cliccando SU QUESTO LINK oppure chiamando l’892-101. Il live inizia alle 21.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...