Evento

“Maria Callas, la voce e il teatro”, omaggio alla Divina al Palladium

Il Teatro Palladium dedica venerdì 5 maggio una serata-spettacolo a una grande protagonista della vita teatrale, musicale, culturale e sociale della seconda metà del secolo scorso: Maria Callas (1923-1977). In occasione del quarantennale della morte del soprano greco, Luca Aversano e Jacopo Pellegrini, autori di un recente volume su Maria Callas, celebreranno la ricorrenza rievocandone la poliedrica figura attraverso la sua ricezione nell’arte e nella cultura della seconda metà del ‘900.

Maria Callas ispirò romanzi, poesie, testi teatrali e musicali, spettacoli di danza, film, programmi radiofonici e televisivi: cantante dal timbro vocale inconfondibile, ora osannata ora censurata, fu attrice, oltre che interprete, e riportò prepotentemente l’opera lirica al centro del dibattito intellettuale, aprendo nuovi sentieri nel repertorio e rafforzando in Italia il ruolo della regìa operistica.

Maria Callas

Maria Callas. Obligatory Credit – CAMERA PRESS / Cecil Beaton. SPECIAL PRICE APPLIES. Archive image of the late American-born Greek soprano and renowned opera singer Maria Callas (1923-1977) ©

Dotata di una voce particolare, che coniugava un timbro unico a una grande estensione e agilità, la Callas contribuì alla riscoperta del repertorio italiano della prima metà dell’Ottocento, cui seppe dare una lettura personale in chiave drammatica. La sua estensione vocale andava dal fa diesis grave fino al mi naturale sovracuto. Il successo artistico e mediatico hanno costruito un mito attorno a lei, vedendole attribuito l’appellativo di “Divina”.

Maria Callas, translitterazione di Anna Maria Cecilia Sophia Kalos, nacque a New York il 2 dicembre 1923 ed è stata un soprano statunitense di origine greca, naturalizzata italiana e successivamente greca. Scompare a Parigi il 16 settembre 1977 a causa di un arresto cardiaco.

maria-callas-la-voce-e-il-teatro-1La serata speciale, in data unica, ripercorrerà le tappe più significative della carriera artistica della “Divina”, anche attraverso i ricordi e i commenti di personaggi ed esperti che l’hanno conosciuta o semplicemente amata. Lo spettacolo prevede inoltre interventi musicali e coreutici dal vivo, con la partecipazione di giovani artisti (il soprano greco Hera Zerva, accompagnata da Marios Panteliadis; le danzatrici Rossana Abritta e Ana Leonor Garcia).

L’appuntamento è in Piazza Bartolomeo Romano 8 alle 20.30. Il costo del biglietto è di 10 Euro (ridotto per gli studenti: 5 Euro). A QUESTO LINK potete acquistare i tagliandi in prevendita. Ulteriori dettagli su “Maria Callas, la voce e il teatro” sono disponibili collegandosi al sito www.teatropalladium.uniroma3.it oppure cliccando sulla sua Pagina Facebook ufficiale.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...