Recensione

“Civico 15”, che l’assemblea di condominio abbia inizio

Civico 15” è la commedia andata in scena fino al 30 aprile al Teatro Trastevere di Roma dedicata agli stuntmen delle riunioni condominiali, ai coraggiosi avventurieri dei preventivi e dei consuntivi e agli innocenti neo inquilini alle prese con questo antico rito di iniziazione sociale.

I vicini: figure mitologiche che appaiono nei momenti meno prevedibili, nel bene e nel male. I vicini abitano in celle chiamate appartamenti, alveoli di civiltà semi-sconosciute e talvolta persino inesplorate all’interno delle quali, suoni e odori richiamano l’eco di paesi lontani o forse, scomodamente vicini.

civico-15-2-teatro-trastevere-3I vicini hanno la strana abitudine di riunirsi ciclicamente in riunioni di trascendente spessore culturale organizzate da un’immagine olografica che taluni chiamano “amministratore”. Non ci sono regole in questo fight club condominiale. O meglio, le regole ci sarebbero pure, ma non trovate sia più interessante non rispettarle quasi mai?

“…Ai miei tempi tra vicini ci si presentava;
Oggi non si sa più cosa voglia dire buongiorno…” -Civico 15-

Civico 15”, commedia scritta e diretta da Olimpio Pingitore, porta in scena paranoie e simpatici equivoci di un qualunque condominio di un qualsiasi posto. Una delle possibili chiavi di lettura che rende vincente questo spettacolo, semplice ma ben costruito, ironico e senza pretese di dogmatismi etici o sociali è il saper partire dal qualunquismo generalizzato che caratterizza la società contemporanea per arrivare a sorridere di luoghi comuni che tutti demonizziamo ma nei quali almeno una volta scivoliamo.

civico-15-2-teatro-trastevereIl condominio è una forma di complicatissima struttura sociale specchio di abitudini strettamente personali. Come sia possibile far girare questo complesso ingranaggio è un mistero degno della migliore letteratura di gialli.

La scena che (ri)costruisce “Civico 15” è semplice, i dialoghi sono serrati, le caricature dei protagonisti permettono agli spettatori di empatizzare agevolmente con gli attori (Silvia Cox, Albamarina Dei, Fabrizio Nicoletti, lo stesso Pingitore, Francesca Targa e Gianlorenzo Tennenini) e di coglierne così i tratti comuni ai tanti “reali” vicini di casa.

civico-15-2-teatro-trastevere-1Civico 15” è una commedia da gustare per una serata in allegria e senza pensieri e per ricordarci di come il teatro possa essere la casa per tutti ma non di tutti. Proprio come il condominio del civico 15. Proprio come il condominio dove abita ciascuno di noi.

The Parallel Vision  _ Raffaella Ceres)
(Foto: © Sara Gagliardi)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...