Musica

“Impression”, il best of di Bruno Bavota esce in vinile in edizione limitata

Di Bruno Bavota c’è ormai poco altro da dire. Dopo averne parlato in occasione dell’uscita di “Out of the Blue” ed essermelo goduto al Monk Roma in concomitanza del festival “Adorable”, arriva la notizia di un prezioso Best Of che verrà rilasciato ad aprile in tiratura limitata a 200 copie. E solo in vinile.

Impression” contiene 12 brani scelti dai 5 precedenti lavori di Bruno e sarà presentato il prossimo 22 e 23 aprile durante Discodays, la fiera del disco e della musica che si terrà al Teatro Palapartenope di Napoli.

Bruno-Bavota-Impresison-1Il titolo “Impression” più che “impressione” sta a significare “impronta” (la copertina è composta dalle linee che lascia l’impronta digitale), nel senso di lasciare una traccia di sé: questo è l’intento che il pianista partenopeo intende inseguire con questa raccolta, una serie di canzoni prese da “Il Pozzo d’amor“, “La Casa sulla Luna“, “The Secret Of The Sea“, “Mediterraneo” e appunto l’ultimo “Out Of The Blue“.  “Impression (Best Of)” sarà disponibile solo in edizione fisica ai concerti e su Bandcamp.

Questa la tracklist del disco:

SIDE A1. Passengers 2. Amour 3. The Man Who Chased The Sea 4. Lovers 5. Heartbeat 6. Mediterraneo

SIDE B1. Me And You 2. Les Nuits Blanches 3. If Only My Heart Were Wide Like The Sea 4. Alba 5. Il Dito Si Muove Sul Vetro Appannato 6. Tempesta

Bruno-Bavota-Impresison-2La musica è entrata nella mia vita con prepotenza“, racconta Bruno, “ed io dico sempre che mi ha salvato… Tenendo accesa la fiamma interiore che permette di non smarrirmi, anche nei momenti più delicati della mia vita. In questo percorso, spero con la mia musica, di aver lasciato un’impronta e con essa una parte di me“.

Tre milioni di streaming su Spotify per il brano “La luce nel cuore”, la musica di Bruno Bavota ha conquistato la Apple, che ha scelto il brano “Passenger” per uno spot, e Paolo Sorrentino che ha inserito “If only my heart were wide like the sea” nella colonna sonora di “The Young Pope”. “Out of the Blue” è arrivato dopo il successo di “Mediterraneo” che ha portato l’artista campano ad esibirsi in tutto il mondo.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...