Musica

Benvenuto, Folk! Ecco “Gekrisi”, l’album di LorisDalì

Aveva parecchio da dire l’eclettico cantautore piemontese LorisDalì. Tant’è che a poco più di un anno dall’uscita di “Scimpanzé”, album d’esordio del 2015, ritorna in scena per Zimbalam con un nuovo seducente lavoro intitolato “Gekrisi”. Com’è facilmente intuibile, il titolo si riferisce al tormentone “C’è crisi”, ancora al top sulle bocche di generazioni sempre a contrasto, Paesi, finanche classi sociali, come in un gioco del telefono che si trasforma in un neologismo animale (il riferimento in questo caso è al sauro geco).

Il fil rouge che ripercorre ogni nota in solitudine o corale dell’ultima fatica di LorisDalì è – manco a dirlo – la crisi, in ogni sua declinazione, pur sempre però dal punto di vista di chi, la vita, sceglie di comprenderla, a costo che la si spieghi in modo meno narcisistico e auto-celebrativo. Il registro è quello conviviale degli stornelli, del pop come Dio comanda e dei canti folk. I giri melodici sono schietti e sinceri, come lo è la boutade che sovrasta cori armonici, strumenti rigorosamente analogici e clap clap.

lorisdali-gekrisi-3Ogni brano, tra i dodici, meriterebbe un’analisi attenta, ma in questo caso tradiremmo proprio quello che l’artista vuole, a suo modo, insegnarci. “Aldilà”, il brano d’apertura, è un ingresso domestico già di per sé accogliente e ci resteremmo volentieri, se non intravedessimo poco più avanti “Gekrisi” e “Jack Risi”, due versioni assonanti di un’unica incontrastata crisi economica, morale e persino di costume.

In “Altri tempi” è il papà dello stesso cantautore a intonare un bel fraseggio e “Curriculum”, nonostante contenga l’arredo meno intrigante fra tutti, è sorretto da una guajira cubana che ci fa muovere parecchio.

lorisdali-gekrisi-2Degni di nota sono poi i brani “Migrante”, in cui si tralascia la pseudo frivolezza dei messaggi a vantaggio di un tono contrito come il viso e il cuore di chi crea e canta certe strofe, e “Sant’Antonio”, fantastico stornello dal sapore di sud, da morirci dal ridere. Infine, il brano “3 accordi fischio e delay” è proprio questo, ma magnificamente interpretato.

LorisDalì, per quanto schernitore dei tempi, del mondo erudito e persino di sé stesso, non tralascia la parte concettuale della musica, il saper fare, la tecnica e la sana improvvisazione. Il gioco sì, ma con le buone regole e il desiderio, nascosto e pudico, del voler vincere a tutti i costi.

lorisdali-gekrisi-1Il cantautore istrionico riesce a strizzare l’occhio a quella musica che ha accompagnato bacini immensi di persone acculturate e politicizzate da testi di vita: dal Signor. G. Gaber e Iannacci, fino a Francesco Baccini, molto Baccini, e la sua sottile satira, toccando gocce di De André e la sua tenace impotenza nei confronti del prossimo.

Non facciamoci ingannare però. Nonostante l’ilarità, l’apparente frivolezza, resta il concetto a dar luce alla sua musica, il poter far sorridere o persino ridere, il potenziale di gioia che ci trasmette, malgrado i tempi tristemente noti e la filosofia angosciosamente depredata dall’apparenza. Riderci su, e prenderci meno sul serio, ecco cosa ci salverà, sembra insegnarci LorisDalì con questo bel racconto sulla contemporaneità.

The Parallel Vision ⚭ _ Elisa Mauro)

lorisdali-gekrisi-4
LorisDalì – Gekrisi
Etichetta: Zimbalam
Anno: 2017
Genere: Folk, cantautorato

Tracklist:
1) Aldilà
2) Gekrisi
3) Jack Risi
4) Altri tempi
5) Una canzone d’amor
6) Curriculum
7) Migrante
8) 40 anni
9) Tensione
10) Un tango qualunque
11) Sant’Antonio

12) 3 accordi, schio e delay

Info:
Pagina Facebook Ufficiale
Sito Ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...