Cultura

“36×27=Oltrepensare”, ecco l’erotismo dell’assurdo di Giuseppe Palmisano

Vi ricordate di Giuseppe Palmisano? Vi raccontai di lui lo scorso marzo, in occasione della presentazione a Bari di “Oltrepensare” (Edizioni Habanero, 2015), il suo splendido libro fotografico che adesso diventa una mostra allestita presso Art Ceram a Civita Castellana (VT), dove i suoi scatti saranno esposti dal 4 novembre al 4 dicembre.

36×27=Oltrepensare” verrà inaugurata oggi pomeriggio alle 18 presso la Ex Chiesa dei Cappuccini in Via Monsignore F. Tenderini 5. La mostra proporrà al pubblico una serie di 36 fotografie tratte dal libro dell’artista pugliese, in arte Iosonopipo, giovanissimo (classe 1989) e già molto apprezzato all’estero.

36, quindi, come il classico modulo dei rullini fotografici di una volta. 27, come gli anni che Giuseppe compie proprio oggi, 4 novembre. “Il risultato di questa operazione“, spiega lo stesso autore, “genera un numero che allo stesso tempo sarà il totale delle immagini che intendo stampare e mettere vendita e, grazie alla mediazione di una virgola, il prezzo di ogni singola immagine“.

Metterò in vendita un’unica tiratura di 27 copie per ognuno dei soggetti, al prezzo di 97,20 Euro cadauna. Una volta esaurita questa tiratura verranno eliminate definitivamente le matrici e ‘Oltrepensare‘ resterà sulla rete e nelle case di tutti coloro che ne saranno diventati i collezionisti. E il ciclo sarà così concluso“.

Nel 2015, il lavoro di Giuseppe è stato ripreso da molti siti stranieri come Fast Company, Ignant e Juxtapoz Magazine, che descrivono la sua arte parlando di “Erotismo dell’assurdo”.

Nel 2016, teatro e fotografia si ricongiungono con la sua performance “ctrl+y”, il cui primo esperimento si è tenuto ad Arzignano, nella spazio di “Atipografia”. La performance, che diverrà anche una residenza/studio, prenderà il nome di “selenoamminoacido”.

36×27=Oltrepensare” è promossa da CiviTONICA 2016 con il Patrocinio del Comune di Civita Castellana e Art Ceram. Ulteriori dettagli sulla mostra di Giuseppe Palmisano sono disponibili collegandosi al sito www.giuseppepalmisano.com oppure cliccando sulla Pagina Facebook dell’evento.

2 risposte »

  1. Modelle bellissime…..diciamo in posizioni ambigue e assurde….Ci vuole del fegato per vederci dell erotismo…..Chiaramente questo è un parere personale….ognuno è libero di esprimere l arte a suo modo

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...