Arte

“Mettiamoci in Ascolto”, Euroma2 dà voce ai migranti della Capitale

Domani pomeriggio, presso il centro commerciale Euroma2, si inaugura “Mettiamoci in Ascolto“, l’installazione dell’artista Fausto Olmelli realizzata in collaborazione con la Croce Rossa di Roma e pensata per dar voce ai tanti migranti ospiti del Centro di Primissima Accoglienza “Penelope”, che si sono espressi attraverso delle immagini.

Il progetto“, spiega lo stesso Olmelli , “è iniziato a settembre ed è tuttora in corso. In questi mesi i giovani migranti in transito hanno disegnato in piena libertà, senza alcuna indicazione. Davanti alle loro opere mi sono posto e mi pongo in ascolto. Ascoltando mi riconosco, mi ritrovo“.

mettiamoci-in-ascolto-euroma2-croce-rossa-roma-1

Dal 5 al 13 novembre, dunque, il primo piano di Euroma2 ospiterà i disegni delle persone che vivono al “Penelope” e che sono stati realizzati all’interno del progetto “Transito“, un laboratorio artistico che adesso si sviluppa con questa iniziativa del centro commerciale romano.

Ci piaceva l’idea di farne una mostra“, dice Debora Diodati, Presidente Croce Rossa di Roma, “e insieme abbiamo lavorato per dare dignità a questi disegni, per farli arrivare a quante più persone possibile. Così è nata la possibilità di farne una installazione in un centro commerciale“.

mettiamoci-in-ascolto-euroma2-croce-rossa-roma-2

Euroma2 ha offerto subito i suoi spazi“, continua Debora. “Le persone migranti vengono da luoghi privi di ascolto, luoghi dove spesso ci sono fame, guerre, violazioni dei diritti umani. Questa operazione artistica trae la sua origine nell’ascolto e nella condivisione“.

Mettiamoci in Ascolto” è dunque l’invito che Euroma2 e Croce Rossa di Roma rivolgono ai visitatori del centro di Via Cristoforo Colombo, affinché una piazza affollata come quella dello store romano possa rappresentare il luogo ideale anche per riflettere e “ascoltare” le storie di chi fugge dai propri Paesi alla ricerca di un destino migliore.

euroma2-111

© Euroma2

L’installazione verrà inaugurata a partire dalle 18. Ulteriori dettagli sul progetto “Mettiamoci in Ascolto” sono disponibili collegandosi al sito www.criroma.org oppure cliccando sulla Pagina Facebook dell’evento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...