Cultura

“Fall From Grace”, ecco il primo album di Mattia Caroli & I Fiori del Male

È uscito pochi giorni fa “Fall From Grace“, il disco d’esordio di Mattia Caroli & I Fiori del Male pubblicato su etichetta Timezone. Dodici tracce che seguono coordinate stilistiche a cavallo tra il rock, l’indie, il blues (con il continuo utilizzo del Dobro) e il jazz.

Mattia Caroli & I Fiori del Male sono Mattia Caroli (voce e chitarra), Alessio Festuccia (tastiera), Valerio Brucchietti (basso), Niccolò Jacopo Cavoli (tromba), Simone Fusiani (sax e cori), Nicolò Francesco Faraglia (chitarra elettrica) e Pierluigi Foschi (batteria).

fall-from-grace-mattia-caroli-i-fiori-del-male-2
Con il primo Ep “Every Giro Day” i componenti della band hanno girato tutta l’Italia in tour, i loro videoclip hanno collezionato migliaia di visualizzazioni e, proprio con uno dei loro video, si sono aggiudicati il titolo di Best Music Video ai Paris Art & Movie Awards 2015.

Il loro primo album “Fall From Grace” esce il 21 ottobre 2016 ed è il risultato di una co-produzione con lo studio LRS Factory di Roma. Attualmente in radio sta girando “Blues Man” secondo singolo estratto dal disco.

fall-from-grace-mattia-caroli-i-fiori-del-male-1
Il pezzo racconta di un ragazzo eternamente insoddisfatto che si rifugia nelle letture di Wilde e Huysmans e nei piaceri semplici che sono l’ultimo rifugio dell’uomo complesso. La sua speranza è che viaggiando con l’immaginazione gli occhi della sua mente cambino ancora, ponendo fine alla sua noia.

Il banjo, protagonista del brano, ci porta sulle arie del folk, alle quali non può non aggiungersi il sound dell’armonica a bocca che il ragazzo suona in giro per le varie città che compongono il suo viaggio.

Ritorna nel brano l’utilizzo della lap steal guitar che aveva caratterizzato il primo Ep della band e che immediatamente trasporta l’orecchio alle sonorità floydiane.

Ulteriori dettagli su Mattia Caroli & I Fiori del Male e “Fall From Grace” sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook Ufficiale del gruppo, oppure cliccando sul sito dell’etichetta TimeZone Records.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...