Arte

Ardengo Soffici e le Avanguardie, una mostra agli Uffizi di Firenze

Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze” è la mostra che si terrà presso la Galleria della Statue e delle Pitture agli Uffizi fino all’8 gennaio 2017, dedicata al grande pittore ed intellettuale toscano e curata da Vincenzo Farinella e Nadia Marchioni.

È stata la donazione agli Uffizi di un autoritratto di Ardengo Soffici da parte degli eredi a stimolare l’idea di una mostra su di lui, che nella sua vita è stato scrittore, polemista e critico d’arte e personaggio decisivo per lo svecchiamento e il rinnovamento dell’arte in Italia.


Non si è tracciata, dunque, una semplice ricostruzione monografica del maestro di Rignano sull’Arno“, spiega Eike D. Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi, “ma si è andati oltre ricostruendone il discorso polemico e l’impegno intellettuale attraverso opere su cui egli aveva appuntato la sua attenzione, tra le più significative – sia in senso positivo che negativo – di una requisitoria che non conosceva mezzi termini, ma anzi si esprimeva sempre in toni fortissimi e decisivi“.

Questa mostra su Soffici ha trovato una guida nel suo libro memorabile “Scoperte e massacri. Scritti sull’arte“, edito a Firenze da Attilio Vallecchi nel marzo del 1919, che raccoglie una scelta dei testi storico artistici pubblicati, per lo più su “La Voce”, a partire dal 1908.


Alla data cruciale del 1919, appena conclusa la Grande Guerra, “Scoperte e massacri” si presenta come un vero e proprio spartiacque tra due epoche: quella delle avanguardie europee e quella del “ritorno all’ordine”.

È per questo che gli scritti di Soffici, pubblicati tra il primo e il secondo decennio del ‘900 e le iniziative culturali da lui sostenute e organizzate (come la prima mostra italiana dell’Impressionismo allestita a Firenze nel 1910) costituirono un momento decisivo per la trasformazione dell’arte in Italia.

Scoperte e massacri. Ardengo Soffici e le Avanguardie a Firenze” è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo con le Gallerie degli Uffizi, la Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi e Firenze Musei.

Il costo del biglietto è di 12,50 Euro, ridotto 6,25 Euro. Ulteriori dettagli sulla mostra sono disponibili collegandosi al sito www.gallerieuffizimostre.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...