Cultura

Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale, via alla XXIII edizione

Inizia giovedì 25 agosto la 23esima edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni, che durerà fino al 4 settembre e conterà sulla direzione artistica di Giacomo Zito.

L’evento si svolgerà in tante location diverse sparse per la città in provincia di Frosinone (Piazza Innocenzo III, Sala della Ragione del Palazzo Comunale, scalinata delle Absidi, Palazzo Bonifacio VIII, Portico Comunale, Piazza della Pace – ora Piazza Giovanni Paolo II) e gli spettacoli saranno tutti incentrati sull’Amore, tema di questa nuova edizione del festival.

Festival-del-Teatro-Medievale-e-Rinascimentale-Anagni-2016-4
11 giorni di spettacoli ed eventi, dunque, quelli che Anagni si prepara ad ospitare per una rassegna che quest’anno sarà interamente dedicata a Giorgio Albertazzi, maestro del teatro tricolore scomparso da pochi mesi e tante volte presente, in passato, alla manifestazione anagnina.

Nel ricordo dell’attore e regista toscano, l’Amministrazione Comunale di Anagni assegnerà come onorificenza alla carriera la targa “Città di Anagni” a tre grandi personalità del mondo del teatro e del cinema: Francesco Pannofino, Paola Minaccioni e Paolo Calabresi.


Tra i tanti grandi nomi che parteciperanno al Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale ci saranno anche Alessandro Haber, Ennio Fantastichini, David Riondino, Alessandro Benvenuti, Barbara Bovoli, Pippo Franco e molti altri.

Molto ricca anche la sezione teorico-critica del festival che ha in programma, tra i vari appuntamenti, tre incontri di approfondimento molto interessanti: “I Sogni e le Ombre – William Shakespeare nel cinema muto” a cura di Massimo Cardillo; Il “Concerto d’Arte” di Elio Crifò e la conferenza-performance “Tracce di antiche dottrine nel Cantico di Francesco di Assisi” di Alfredo Stirati.

Francesco-Pannofino_ Festival-del-Teatro-Medievale-e-Rinascimentale-Anagni-2016-1

Francesco Pannofino

A completare il programma del festival ci saranno spettacoli teatrali-musicali, una rilettura dell’Inferno dantesco firmata da Dario Marconcini e Massimo Salvianti, una “Maria Stuarda” rielaborata da Francesco Fanuele e interpretata dalla compagnia Seven Cults, le sezioni “Cantiere Giovani” e “Segnali dal Territorio” ricche di proposte interessanti e molto altro.

A QUESTO LINK trovate il programma completo del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni. Ulteriori dettagli sull’evento sono disponibili collegandosi al sito www.comune.anagni.fr.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...