Arte Mostre

La scultura buddhista giapponese arriva per la prima volta in Italia

Il 29 luglio apre alle Scuderie del Quirinale di Roma la mostra “Capolavori della scultura buddhista giapponese” che porterà per la prima volta in Italia 21 opere tradizionalmente considerate come immagini di culto.

Durante l’esposizione saranno presenti sculture lignee legate alle diverse funzioni rituali e allo stile dei templi di provenienza, con differenti caratteristiche a seconda della figura rappresentata.

Le sculture, tradizionalmente esposte nella semioscurità di templi e santuari, spaziano dal periodo Asuka (VII-VIII secolo) al periodo Kamakura (1185-1333). Si tratta di opere difficilimente trasportabili, tanto che persino nello stesso Giappone non sono facilmente accessibili.

Ogni statua lignea richiama stati di consapevolezza e sentimenti diversi come la meditazione e l’azione, la quiete o l’ira, la comprensione o la paura, ed esprime gli ideali samuraici, la filosofia del buddhismo zen, i diversi stadi della ricerca spirituale.

La mostra è a cura del prof. Takeo Oku, specialista delle proprietà culturali del Bunkachō, e con la collaborazione dell’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna, della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, del Dipartimento di Scienze dell’Educazione.

Il Comitato Scientifico è composto da Raffaele Milani, Francesco Lizzani, Laura Ricca, Claudio Strinati, Hidemichi Tanaka e Ugo Soragni. L’esposizione gode dell’alto patronato del Presidente della Repubblica.

Capolavori della scultura buddhista giapponese”  è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, organizzata dal Bunkachō (Agenzia per gli Affari Culturali del Giappone) con l’Azienda Speciale Palaexpo e con il supporto di MondoMostre.

L’evento sarà anche un’occasione per celebrare il 150esimo anniversario del primo Trattato di Amicizia e Commercio tra Italia e Giappone. Ricorrenza che in Italia stiamo festeggiando con un ampio programma di eventi disseminati in varie città.


Capolavori della scultura buddhista giapponese” sarà aperta al pubblico dal 29 luglio al 4 settembre 2016 in Via XXIV maggio 16. La mostra sarà accessibile da domenica a venerdì dalle 12 alle 20, sabato dalle 12 alle 23. Il costo del biglietto è di 8 Euro, ridotto 6 Euro. Ulteriori dettagli sono disponibili collegandosi al sito www.scuderiequirinale.it oppure cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale della mostra.

(Macher)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: