Cultura spettacoli a roma

Spettacoli a Roma: “Shine – Pink Floyd Moon” all’Auditorium

Spettacoli a Roma: Arriva “Shine – Pink Floyd Moon” all’Auditorium

shine-pink-floyd-moon-luna-uomo-man

Raffaele Paganini è il nuovo protagonista di “Shine Pink Floyd Moon” di Micha van Hoecke, l’opera rock con le musiche eseguite dal vivo dai Pink Floyd Legend.

La band è ad oggi riconosciuta come tra le migliori interpreti in Europa della musica dei Pink Floyd.

Insieme ad essa sul palco ci sarà anche la Compagnia Daniele Cipriani

Shine” vi aspetta venerdì 3 febbraio 2023 all’Auditorium Parco della Musica e sarà uno dei più interessanti e attesi spettacoli a Roma di inizio anno.

Spettacoli a Roma: “Shine Pink Floyd Moon”

La ripresa dello spettacolo, con Paganini nel ruolo di Syd Barrett, è partita la scorsa estate e ora sta per toccare varie città italiane nei primi mesi del 2023:

  • Modena, Teatro Comunale (25 gennaio)
  • Pordenone, Teatro Verdi (30 gennaio)
  • Roma, Auditorium Parco della Musica di Roma – Sala S. Cecilia (3 febbraio) dove si festeggeranno i 50.000 spettatori dall’inizio del tour partito da Ravenna Festival l’8 giugno 2019
  • Firenze, Teatro Verdi (21 marzo)

Il mio non è un ritorno in palcoscenico, ma un ritorno a sorridere” afferma Raffaele Paganini.

L’artista, dopo un’assenza dalle scene durata molti anni, si prepara appassionatamente a interpretare Syd Barrett, musicista dei Pink Floyd perdutosi nelle regioni sconosciute della “luna” (intesa come malattia mentale).

E a cui i compagni della band resero omaggio in alcune loro iconiche canzoni.

Paganini, già primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, ci racconta che:

Un giorno Daniele Cipriani mi telefona per propormi di subentrare a Denys Ganio nella ripresa di ‘Shine Pink Floyd Moon“.

La mia risposta non poteva che essere ‘SÌ!!!’, con un grido che partiva dal profondo dell’anima come quello della vocalist in ‘The great gig in the sky’!“.

Perché, pur essendo un ballerino classico abbeverato alla fonte di Tchaikovsky e degli altri grandi compositori, faccio parte di quella generazione che respirava ancora nell’aria le canzoni dei Pink Floyd“.

“Un’opera rock”

A coloro che gli chiedevano come descrivere “Shine Pink Floyd Moon“, Micha van Hoecke rispondeva senza esitazione: “È un’opera rock”.

A quasi un anno dalla scomparsa di Micha ci sentiamo di dire che quest’opera rock è il testamento spirituale del coreografo russo-belga.

Un lavoro intriso di speranza, rappresentata dalla tremolante fiammella che Syd/Paganini accende nell’oscurità. 

Le stelle e la luna dei Pink Floyd tornano dunque a splendere in queste notti d’estate.

Si riaccendono in scena le luci psichedeliche.

Riprendono a roteare e dardeggiare i ballerini della Compagnia Daniele Cipriani tra cui Mattia Tortora, alter ego giovane e guizzante di Syd/Paganini.

Mentre gli acclamati e italianissimi Pink Floyd Legend (direttore musicale Fabio Castaldi) e le loro 3 potenti vocalist lanceranno nell’etere l’ipnotico sound e le liriche ammalianti della band inglese.

Tra gli eventi e spettacoli a Roma, quindi, Parallel vi suggerisce di non lasciarvi sfuggire il nuovo appuntamento con questa importante iniziativa culturale tra grande musica e danza.

Informazioni

Biglietti in vendita su ticketone.it e prevendite autorizzate.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: