turismo viaggi

Turismo: cresce la ricerca del wellness travel in Italia

Turismo: sempre più alta la ricerca del wellness travel in Italia

ragazza-donna-girl-woman-piscina-swimming-pool-cappello-hat

I turisti si vogliono far del bene: in testa alle scelte dei viaggiatori ci sono massaggi e cure estetiche

A caccia di esperienze per star bene. Questa è la tendenza dei viaggiatori, come emerge da una recente ricerca condotta da Enit.

In seguito alla pandemia, la sfera del benessere ha acquisito una maggiore rilevanza nei viaggi. 

Turismo Italia: la ricerca del wellness

Una tendenza che emerge in modo chiaro tra i turisti del Belpaese (inverno 2021-2022). 

Il 46% dei viaggiatori abbina in vacanza sport con altre attività a contatto con la natura” sottolinea Roberta Garibaldi, amministratore delegato di Enit.

E il 22% pratica un’attività legata al wellness durante la vacanza, con in testa le spa (34%) seguite da massaggi, terme e cure estetiche”.

Il wellness” continua Garibaldiha un ruolo crescente per lo sviluppo dell’economia turistica“.

La metà degli operatori del settore vedono questo segmento, insieme al turismo della natura, lento e sportivo, tra i valori importanti per l’offerta ricettiva italiana”.

Nuovi scenari e opportunità per le imprese

Vanno così ad aprirsi nuovi scenari e opportunità, all’insegna della sostenibilità.

Le risorse naturali sono tra i principali motivi di soddisfazione per i viaggiatori. 

Il contatto con la natura (37%) è indicato dai turisti come l’aspetto che ha influito maggiormente sul benessere psicofisico durante la vacanza (invernale 2021/2022).

Anche le imprese del ricettivo ritengono il turismo nella natura (46,6%), subito dopo quello per famiglie (49,2%), il punto di forza della propria offerta turistica.

In particolar modo, le strutture extra-alberghiere (49,7%) rispetto a quelle alberghiere (40,8%).

Il turismo nella natura è la prerogativa dell’offerta su cui punta per il futuro circa il 47% delle aziende del settore.

Le tante opportunità dell’Italia

L’Italia ha molto da offrire e può trarre vantaggio da questa tendenza in crescita.

È infatti il Paese europeo con il maggior numero di stabilimenti termali, soprattutto grazie alla sua particolare conformazione geologica, ricca di fenomeni vulcanici.

Le azioni a sostegno del settore non possono non tener conto degli elementi che concorrono al prodotto turistico:

  • istituzioni
  • comunicazione e promozione
  • canali di vendita
  • offerta prodotti
  • ricettivo
  • infrastrutture
  • formazione
  • investimenti
  • assetto normativo

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: